Le indiscrezioni che emergono proprio in questi ultimi minuti da casa Inter avrebbero davvero del clamoroso: un giocatore della rosa non si è presentato questa mattina agli allenamenti della squadra, senza nessuna giustificazione, per forzare la mano per una sua cessione in questi ultimi giorni della sessione di Calciomercato estiva.

Inter, Kondogbia non si presenta per essere ceduto

Sembra infatti secondo quanto riportato da Massimiliano Nebuloni, giornalista di Sky molto vicino agli affari dell'Inter, che questa mattina agli allenamenti della squadra nerazzurra Geoffrey Kondogbia non si sia presentato, non abbia neanche fornito nessun tipo di giustificazione a riguardo, e che risulti dunque assente ingiustificato.

Inoltre, sempre Nebuloni, sottolinea come questo sia un chiaro segnale che il centrocampista francese sta mandando alla società, e che sia ormai dunque acclarata la volontà di Kondogbia di lasciare l'Inter, tanto da arrivare a questo gesto "estremo" proprio per forzare la mano con la società nerazzurra per essere ceduto. La squadra che più sembra essersi interessata all'acquisto del francese è il Valencia, club che tra l'altro sta definendo proprio in queste ore l'acquisto di un altro giocatore dei nerazzurri, ossia il difensore colombiano Jeison Murillo, ma che negli scorsi giorni non sembrava disposta a presentare l'offerta ritenuta necessaria dall'Inter per lasciar partire Kondogbia. Vedremo se dopo questo gesto potranno esserci ulteriori sviluppi proprio con il club spagnolo, o se si inseriranno altre squadre per accaparrarsi il cartellino del centrocampista nerazzurro.

Inter, Kondogbia come Dembelè del Dortmund

L'ex centrocampista del Monaco non è certo il primo giocatore a ricorrere a questo stratagemma, onestamente poco simpatico, per forzare la mano con il proprio club ed essere venduto ad un altra società. Solo ieri infatti, un altro giocatore, anche lui francese tra l'altro, non si è presentato agli allenamenti della propria squadra, stiamo parlando di Ousmane Dembelè, che non ha presenziato alla sessione degli allenamenti del Borussia Dortmund, anche lui senza fornire nessuna giustificazione, e diventando addirittura irreperibile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il tecnico del club tedesco Bosz infatti, ha dichiarato di non sapere dove si trovasse il ragazzo, e di aver provato invano a contattarlo telefonicamente senza ottenere i risultati sperati. Per Dembelè è pronta un'offerta del Barcellona, che sembra sempre più deciso a sostituire Neymar accasatosi al Psg in questa sessione di calciomercato proprio con il talentino francese del Borussia Dormtund.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto