La Juventus sta continuando la sua ricerca di un centrocampista di stampo internazionale per la prossima stagione. Alla dirigenza bianconera piace moltissimo Kevin Strootman della Roma, ma la trattativa è complicatissima, dal momento che il club giallorosso non ha alcuna intenzione di privarsi del centrocampista olandese. Per Beppe Marotta e Fabio Paratici è molto difficile anche arrivare ad Emre Can del Liverpool, che è considerato incedibile dal tecnico dei "Reds" Jurgen Klopp. Steven N'Zonzi, forte centrocampista francese da tempo nel mirino della Juventus, viene invece valutato dal Siviglia ben quaranta milioni di euro, una cifra giudicata eccessiva dalla Juventus.

Rimarrebbe Blaise Matuidi del Paris Saint Germain, ma il centrocampista francese classe 1987 non convince appieno la dirigenza bianconera. Nelle ultime ore, dunque, è spuntato un nuovo nome per il reparto mediano bianconero: Jack Wilshere. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juventus, colpo Wilshere? Ecco la situazione

Il centrocampo della Juventus ha mostrato grandissime difficoltà anche nella finale di Supercoppa Italiana, persa contro la Lazio di Simone Inzaghi. Pjanic e Khedira non sono apparsi ancora in condizione e sono stati letteralmente surclassati da Milinkovic-Savic, Parolo e Lucas Leiva. La Juventus ha assolutamente bisogno di un acquisto di qualità in mezzo al campo e nelle ultime ore la dirigenza bianconera è piombata su Jack Wilshere, centrocampista classe 1992 di proprietà dell'Arsenal.

Il talentuoso calciatore inglese non rientra nei piani del tecnico dei "Gunners", Arsene Wenger e ha chiesto da tempo la cessione. Potrebbe essere lui il colpo a centrocampo della Juventus in questa sessione di Calciomercato estivo. Si tratterebbe di un colpo low-cost, dal momento che il club inglese non lo valuta più di quindici milioni di euro.

Da non escludere, inoltre, l'opzione del prestito con obbligo di riscatto. La trattativa potrebbe andare in porto nelle prossime ore. La Juventus, comunque, avrebbe bisogno di un regista in mezzo al campo, dato che anche contro la Lazio (come già a Cardiff) è mancato un centrocampista in grado di prendere le redini del gioco e di impostare (per farla breve, un giocatore "alla Pirlo").

Arrivare ad Andrés Iniesta pare praticamente impossibile, dato che al momento il Barcellona lo ritiene incedibile.