Il calciomercato della Juventus è ancora molto vivo, i bianconeri hanno la chiara intenzione di puntare alla Champions League, e per provare l'assalto alla 'Coppa dalle grandi orecchie' saranno necessari degli ulteriori innesti che permettano al tecnico bianconeri Massimiliano Allegri di fare un ulteriore salto di qualità.

Quali saranno i sostituti di Dani Alves e Leonardo Bonucci?

La dirigenza della società di Corso Galileo Ferraris sta cercando con grande insistenza i sostituti di Dani Alves e Leonardo Bonucci, passati rispettivamente al Paris Saint-Germain e al Milan.

I nomi che si rincorrono sono tutti di primissimo livello e se al posto del terzino brasiliano potrebbe arrivare Cancelo dal Valencia, attualmente è da escludere il passaggio dai 'pipistrelli' alla 'Vecchia Signora' del centrale di difesa Garay, per il quale il club valenciano spara veramente alto. Nelle ultime ore si è pensato anche a Rodrigo Caio, difensore brasiliano che piace anche a Roma e Lazio, ma la priorità dei bianconeri al momento sembra essere il centrocampista.

La Juventus rifiuta due mediani proposti dal Barcellona

Chiaramente, in casa Juventus si ha voglia di arrivare a Kiev, sede della prossima finale di Champions League. Per farlo servono rinforzi mirati ed in grado di garantire qualità, quantità ed esperienza internazionale, ed a tal proposito, alla squadra piemontese sono stati proposti due 'metronomi' di centrocampo.

Secondo quanto si legge sull'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, alla squadra bianconera sarebbero stati proposti due centrocampisti importanti negli ultimi giorni. Entrambi di proprietà del Barcellona, ma che non sembrano convincere più di tanto gli uomini mercato della società piemontese. Secondo il quotidiano sportivo rosa, i catalani vorrebbero fare spazio in rosa e sarebbero disposti a cedere almeno uno tra André Gomes e Rafinha.

I due non sembrano più rientrare nei piani del neo tecnico blaugrana Valverde, che ha perso O'Ney Neymar, e che vorrebbe come rinforzo uno tra Antoine Griezmann, Philippe Coutinho, o Paulo Dybala. Possibile motivo del rifiuto da parte dei bianconeri alla proposta dei catalani, potrebbe essere proprio dettata dal fatto che si voglia evitare di intavolare trattative con la società spagnola, che sembrerebbe intenzionata a tentare l'assalto alla Champions League componendo il nuovo tridente d'attacco con Messi, Suarez e proprio Dybala.