Buona la prima per il Trapani, vincente sul Siracusa nel primo derby siciliano della stagione. Un pò meno per il Lecce, fermato sull'1-1 in casa della Virtus Francavilla. Ad ogni modo il calendario mette di fronte già alla seconda giornata del campionato di Serie C due candidate alla promozione tra i cadetti. Lecce-Trapani si disputerà il 2 settembre allo stadio di Via del Mare (calcio d'inizio alle ore 20.30): per i siciliani la sfida evoca dolci ricordi, per i salentini un pò meno. Ad ogni modo si tratta di una vera 'classica del sud'.

L'esaltante duello della stagione 2012/2013

Nessun trapanese ha dimenticato la stagione in Lega Pro 2012/2013 e del resto è impossibile da dimenticare visto che si tratta della prima, storica promozione dei granata in serie B. Il Trapani veniva da una promozione letteralmente 'bruciata' nella stagione precedente, il Lecce si trovava suo malgrado nella terza divisione nazionale: era appena retrocesso dalla serie A ed una brutta storia di illecito sportivo aveva condannato i giallorossi all'ulteriore declassamento d'ufficio. Ad ogni modo il Lecce si presentava ai nastri di partenza del campionato con l'obiettivo di stravincerlo, l'organico era certamente di prim'ordine rispetto alle altre squadre e, almeno per la promozione diretta, tutti si aspettavano un monologo della formazione salentina.

Così fu per la prima parte del campionato, nel girone di ritorno invece la formazione pugliese accusò una vistosa flessione e, di contro, subì l'incredibile rimonta di un Trapani in gran spolvero guidato in attacco dal bomber Matteo Mancosu. Il 4 marzo del 2013 le due formazioni si sfidarono a Lecce per un confronto che odorava di finale di coppa, tale era l'importanza della posta in palio.

I gialorossi si portarono in vantaggio con Bogliacino, ma subirono la rimonta granata firmata da una doppietta dello scantenato Mancosu. Il 2-1 con il quale il Trapani espugnò lo stadio di Via del Mare aveva tutto l'aspetto di un lasciapassare in serie B, tuttavia il duello si protrasse fino all'ultima giornata che vide gli uomini di Roberto Boscaglia accedere in pompa magna nella categoria superiore grazie al successo di Cremona.

Il Lecce, incredibilmente, avrebbe perso anche la finale dei play off e da allora non sarebbe più riuscito a rientrare in serie B.

Oltre mezzo secolo di sfide

La prima volta che Lecce e Trapani si trovarono di fronte in un match ufficiale risale al 16 ottobre 1949, campionato di serie C 1949/50. La doppietta di Cardinali ed il gol di Stabellini fissarono il punteggio sul 3-0 per i salentini che avrebbero vinto anche il ritorno in Sicilia, 2-1, il 19 febbraio 1950 (doppietta di Silvestri e gol di Piccinini per il Trapani). Il primo successo del Trapani ai danni dei giallorossi venne invece ottenuto nel campionato Interregionale 1957/58, match disputato al vecchio campo Aula e vinto 1-0 dai granata con gol di Bodini.

La sfida diventa 'classica', dalla citata stagione 1957/58 fino al campionato di serie C 1969/70 si disputa ininterrottamente: prevale spesso il fattore campo, ma il Trapani riesce comunque a cogliere grosse soddisfazioni in terra salentina come i successi per 2-1 della stagione 1960/61 (Zucchinali e Ferrari per il Trapani, Gambino per il Lecce), 1-0 nella stagione 1963/64 (Bresolin su rigore), 2-1 nel campionato di serie C 1964/65 (Cavallini e Cazzola per il Trapani, Trevisan per i giallorossi) ed 1-0 nella stagione 1967/68 (Nardi su rigore). Da segnalare anche un successo leccese al Provinciale di Trapani, ottenuto però a tavolino nella stagione 1968/69. Le due formazione proseguono ad affrontarsi con una certa regolarità negli anni '70, dove spicca anche un doppio confronto in Coppa Italia di serie C nella stagione 1973/74 che vide i pugliesi passare il turno grazie al successo 2-0 ottenuto in casa che rimontò lo 0-1 incassato a Trapani.

Poi i confronti si diradano, complice anche l'ascesa del club pugliese che negli anni '80 conoscerà per la prima volta le glorie della serie A. Trapani e Lecce si sarebbero affrontante infatti nella stagione 1975/76 (doppia vittoria pugliese 1-0 in casa e 2-1 in trasferta), prima di una pausa ventennale. Si ritroveranno infatti nel campionato di serie C1 1995/96, stagione caratterizzata da una netta vittoria del Lecce tra le mura amiche, 3-0 con gol di De Patre e doppietta di Francioso, ed un pareggio 1-1 al Provinciale di Trapani (Cortesi per i granata, Luceri per i leccesi). Tutto questo prima del citato campionato di Lega Pro 2012/2013: prima del successo corsaro del Trapani a Lecce di cui abbiamo già parlato, c'era stato il successo giallorosso in Sicilia il 22 ottobre 2012, 1-0 con match-point realizzato da Foti.

Complessivamente, Lecce e Trapani si sono affrontate 42 volte, con 18 vittorie del Lecce, 16 del Trapani ed 8 pareggi. Sono state 50 le reti giallorosse e 38 quelle realizzate dai granata.