Si è chiuso veramente da poco il Calciomercato estivo per poter parlare di nuove trattative e operazioni che potrebbero sorgere in vista di gennaio, ma l'Inter di Walter Sabatini e Piero Ausilio, consapevole di non aver concluso nel migliore dei modi il mercato col mancato arrivo prima di un top player, poi di un difensore centrale per Spalletti, è già a lavoro per cercare di essere assoluta protagonista a gennaio. Uno dei nomi caldi e che potrebbe tornare di moda per i nerazzurri arriva dal Tottenham: tra l'altro c'è un indizio da parte degli Spurs che potrebbe avvicinare il giocatore a Milano.

Calciomercato Inter: ecco l'escluso a sorpresa dalla lista Champions

Lloris, Vorm, Gazzaniga, Trippier, Rose, Alderweireld, Vertonghen, Sanchez, Foyth, Aurier, Wanyama, Nkoudou, Dier, Sissoko, Dembele, Dele Alli, Eriksen, Heung-Min Son, Kane, Llorente. É questo l'elenco completo dei convocati da parte del Tottenham per la prossima Champions League. Chi manca? Proprio lui, il chiodo fisso dell'uomo mercato dell'Inter Walter Sabatini, l'argentino Erik Lamela. Se per quanto riguarda la difesa si potrebbe aprire una sfida a tre con Juventus e Roma, secondo quanto riportato da Sky Sports, per l'attacco questo potrebbe essere un indizio molto importante per i nerazzurri in chiave futura.

Alle prese con innumerevoli infortuni e una condizione purtroppo non sempre ottimale, infatti, l'ex esterno offensivo della Roma, proverà a riconquistarsi il posto nel Tottenham di Pochettino, ma se il tutto non dovesse avvenire nel giro di qualche mese, l'opzione Lamela per l'Inter già a gennaio potrebbe diventare reale.

Nel frattempo El Coco Lamela resterà fuori dalla Champions League, perché l'elenco dei nominativi è già stato consegnato alla UEFA. Chissà che Sabatini in particolare non decida di rituffarsi a capofitto su quello che è un vero e proprio pensiero fisso. Difficile parlare con certezza di un'operazione Lamela-Inter perché le cose fino a gennaio potrebbero cambiare radicalmente, ma il beneficio del dubbio teniamolo sempre in considerazione.

Anche perchè davanti l'Inter ha problemi di abbondanza e dovrebbe dunque operare una cessione prima di abbracciare l'ex Roma.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio in generale, è possibile cliccare il tasto "SEGUI" che si trova in alto a destra, accanto al nome dell'autore di questo articolo.