Dopo la finale di Champions League contro il Real Madrid, dopo la pesante sconfitta contro il Barcellona di Champions, la Juventus ha bisogno di un forte regista che rafforzi il reparto mediano. Per questo il duo del Calciomercato juventino, Beppe Marotta (amministratore delegato) e Fabio Paratici (direttore sportivo), stanno già lavorando per sondare il mercato e cercare di portare alla corte di Massimiliano Allegri quello che serve. L'obiettivo principale su cui si stanno concentrando per la sessione di calciomercato invernale è quello che porta il nome di Emre Can, centrocampista tedesco di proprietà del Liverpool.

C'è già l'accordo fra il giocatore e la società di via Galileo Ferraris, ma Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool, non ha nessuna intenzione di cederlo.

Proprio per questo allora, il duo del calciomercato juventino Beppe Marotta e Fabio Paratici è piombato sul giocatore portoghese William Carvalho: centrocampista che gioca attualmente nello Sporting di Lisbona. Secondo i media portoghesi sarebbe lui il nuovo obiettivo numero uno della Juventus.

Di seguito tutti i dettagli delle operazioni in atto da parte della Juventus.

Marotta lavora per portare il calciatore a Gennaio a Torino

Dopo gli acquisti di Douglas Costa dal Bayern di Monaco e di Blaise Matuidi dal PSG, Allegri cerca ulteriori rinforzi per il centrocampo.

Sami Khedira e Claudio Marchisio non sono più molto giovani, mentre Rodrigo Bentacour non ha ancora la stoffa per essere un leader, soprattutto in ambito internazionale. La Juventus allora ha messo nel mirino del proprio calciomercato il portoghese William Carvalho, che milita nello Sporting Lisbona.

Molto forte sia tatticamente che tecnicamente, classe millenovecentonovantadue, protagonista nella vittoria da parte del Portogallo nell'Europeo.

Si è sempre distinto nella sua squadra (avversaria quest'anno in Champions League della Juventus nella fase a gironi) grazie ad un rendimento sempre molto alto, tanto da diventare il giocatore preferito dal suo allenatore. Ma sul calciatore ci sono anche altre squadre come il West Ham. Sicuramente un buon elemento che farebbe la differenza nella Juventus, e darebbe quel tocco di classe che manca attualmente alla squadra.

La sua valutazione attuale è di circa quaranta milioni di euro: una cifra che la Juventus sta decidendo se vale la pena spendere, oppure no.