L'esordio in Champions League non è stato dei migliori. La Juventus è stata sconfitta dal Barcellona, con un sonoro 3 a 0. I blaugrana hanno messo da parte i dubbi della stampa spagnola, che li vedeva meno forti dopo la partenza di Neymar. Ma il Barça ha Leo Messi in rosa, che nella serata di ieri è stata decisivo. Il fuoriclasse argentino ha infatti portato in vantaggio il Barcellona sul finire della prima metà di gioco. La Juventus di Max Allegri è poi crollata nel secondo tempo, con i blaugrana capaci di chiudere il match con tre reti di scarto a loro favore.

Archiviata la sfida con il Barça, la Juventus pensa al Sassuolo

Archiviata la roboante sconfitta in Champions League, adesso la Juventus deve pensare alla prossima sfida di Campionato. Max Allegri si deve per forza di cose concentrare sul Campionato, con l'ostacolo del Sassuolo davanti. Dopo due sconfitte consecutive, i nero verdi avranno la voglia di rifarsi, ma troveranno di fronte a loro una Juventus determinata a far passare in secondo piano la sconfitta con il Barça.

Lo stesso non si può dire delle difficoltà mostrate in campo, che devono essere colmate, se necessario, anche attraverso la sessione del Calciomercato di riparazione di gennaio. Va prendendo quota una clamorosa possibilità che porterebbe un fortissimo top player a Torino.

Juventus, si pensa ad un top player a centrocampo

Andres Iniesta è sicuramente nella top 100 del calciatori più forti nella storia del calcio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Alla Juventus il suo nome è stato accostato diverse volte. Adesso, i colleghi di "Tuttosport" tornano ad affrontare l'argomento a poche ore dalla sfida con il Barcellona. Beppe Marotta è sicuramente entusiasta della possibilità di portare a Torino un tale top player. Attualmente, Iniesta non ha rinnovato il contratto con il Barça ( e nemmeno sembra avere intenzione di farlo). Le dichiarazioni post Juventus Barcellona hanno confermato le impressioni delle giornate precedenti: il calciatore pensa al presente, lasciando intuire che il suo futuro è lontano dal team del compagno Leo Messi.

Oltre all'ipotesi Juve, a 33 anni, Iniesta potrebbe anche pensare di chiudere il bellezza la propria carriera in qualche club cinese o arabo, che gli garantirebbe un ingaggio stellare. La Juventus rimane alle porte, con la netta sensazione che, a gennaio, se ne saprà qualcosa in più. I tifosi e Massimiliano Allegri attendono con ansia: la Juve ha bisogno d'esser rafforzata?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto