Novità importanti sul fronte calciomercato, i bianconeri sono sempre più convinti di provare a chiudere un colpo importantissimo in prospettiva futura. Dopo la fase di astinenza dal gol vissuta da Gonzalo Higuain, si è vociferato da più parti di un possibile acquisto da parte della Juventus di Edison Cavani. I bianconeri sono sull'attaccante uruguaiano, ma solo da osservatori; avanzeranno una vera e propria proposta solo nel caso in cui si presentasse una vera occasione di mercato.

I bianconeri stanno lavorando in ottica futura

La verità, però, in casa Juventus è un'altra, i bianconeri stanno lavorando in ottica futura, perché se per adesso il reparto attaccanti è ben coperto dalla presenza di Mario Mandzukic in grado di fare anche il centravanti in caso di necessità e dall'indiscutibile argentino Gonzalo Higuain, il prossimo compagno di reparto di Paulo Dybala potrebbe essere un vero e proprio profilo del tutto nuovo che non si è ancora affacciato al panorama internazionale, ma sul quale inizia ad esserci l'interesse concreto di molte squadre importanti.

L'intenzione della società di Corso Galileo Ferraris sembrerebbe quella di anticipare la concorrenza e convincere la squadra che ne detiene il cartellino avanzando un'offerta davvero importante.

Marotta convinto di mettere a segno il colpo

Dopo la vittoria convincente in Champions League, sfida nella quale è tornato al gol anche il tanto discusso Gonzalo Higuain, arriva un'altra buona notizia in casa Juventus. I bianconeri sono sempre più convinti di mettere a segno un colpo importantissimo sul fronte calciomercato. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello sport, la società di Corso Galileo Ferraris è sempre più intenzionata ad assicurarsi le prestazioni di Pietro Pellegri.

Dopo l'ammissione pubblica di Beppe Marotta «Sì, seguiamo Pietro Pellegri.

Ma non da ora. Potete chiederlo a Preziosi: abbiamo provato a prendere il ragazzo ad altre cifre rispetto a quelle che circolano attualmente», arrivano ulteriori novità.Il quotidiano sportivo rosa parla di una Juventus che continua a lavorare sul giovanissimo attaccante, convinta di poter scommettere su di lui per il futuro.

Il giocatore, che piace praticamente a tutti i top club italiani, è un pupillo di Marotta. I bianconeri, pur di convincere i grifoni a cedere il ragazzo, hanno pronta un’offerta con una base minima fissa e con ricchi bonus sul rendimento futuro del ragazzo. La Juventus c'è.