Il big match di Serie A si disputerà Domenica 10 settembre alle ore 15. La lazio scenderà in campo, presumibilmente, con gli stessi undici che hanno battuto per due a uno il Chievo prima della sosta delle nazionali. Il nuovo acquisto biancoceleste Nani verrà convocato, ma non partirà titolare. Dopo sei vittorie di fila tra campionato e Europa League, i rossoneri dovranno affrontare il primo vero banco di prova di questo inizio stagione e per la trasferta romana Vincenzo Montella potrà rivedere in panchina il rientrante Bonaventura, il quale potrà essere schierato in corso alla gara da esterno d'attacco nel tridente o come mezzala.

Pubblicità
Pubblicità

Negli ultimi nove precedenti tra le due squadre il Milan ha vinto quattro volte, una vittoria invece per la Lazio che risale a gennaio 2015 e quattro pareggi. Lazio-Milan sarà trasmessa in diretta sia su Sky Calcio 1, sia su Premium Sport 2. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset.

Pubblicità

Ecco la probabile formazione della Lazio

Il modulo scelto da Simone Inzaghi dovrebbe essere quello del 3-4-2-1. Non ci saranno Felipe Anderson e il nuovo acquisto portoghese Nani. Il tecnico piacentino potrebbe schierare Luis Alberto al fianco di Sergej Milinkovic-Savic dietro l'unica punta Ciro Immobile. Per quanto riguarda gli esterni di centrocampo invece ci saranno Dusan Basta e Senad Lulic, mentre Lucas e Parolo giocheranno a metà campo.

Lazio: Strakosha; Wallace, De Vrij e Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Le scelte di Montella anti Lazio

L'allenatore milanista, secondo quanto si legge sul Corriere dello Sport, dovrebbe riproporre l'ormai consolidato 4-3-3. Niente Lazio per Conti, infortunatosi con la nazionale italiana nella partita contro Israele, e al suo posto ci sarebbe Abate, in vantaggio su Calabria. Completano il reparto arretrato il capitano Leonardo Bonucci e Mateo Musacchio, sulla fascia sinistra ci sarà probabilmente Ricardo Rodriguez.

Soltanto panchina dunque per Romagnoli. Gli esterni del tridente saranno Suso e il turco Calhanoglu. Al centro dell'attacco Patrick Cutrone è favorito sul portoghese Andrè Silva.

Milan: Donnarumma; Abate, Musacchio, Bonucci, Ricardo Rodriguez; Kessiè, Biglia, Montolivo; Suso, Calhanoglu, Cutrone.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto