Il prossimo weekend si giocherà l'undicesima giornata di Serie A, che avrà il suo apice nell'anticipo di sabato 29 ottobre fra Milan e Juventus. Il turno infrasettimanale di ieri è terminato con il successo di tutte le grandi. Napoli e Inter proseguono a braccetto la loro corsa, davanti a Juve e Lazio. Bene anche la Roma, così come il Milan, che risorge al Bentegodi di Verona contro il Chievo. In coda, successi importanti di Udinese e Cagliari, che allontanano la zona retrocessione. A seguire i consigli per tutti gli amanti del Fantacalcio, con i migliori giocatori da schierare in vista della prossima giornata di campionato.

I giocatori da schierare al Fantacalcio nell'undicesima giornata

Portieri: potremmo sembrarvi folli, ma puntare su Gianluigi Donnarumma non è follia. Davanti al maestro Buffon il giovane campione del Milan potrebbe esaltarsi, così come fece nel match del girone d'andata dello scorso anno. Khedira se lo ricorda bene. Vi riproponiamo anche Alisson, dopo la porta inviolata mantenuta contro il Crotone. Un altro nome che spendiamo per la porta è quello di Reina, con il Napoli impegnato in casa contro il Sassuolo. Evitate Handanovic (rischio Pazzini) e Strakosha della Lazio, in quel di Benevento potrebbero esserci sorprese.

Difensori: anche contro il Chievo, Romagnoli ha confermato di essere uno dei migliori centrali in Italia.

Lo schieriamo titolare nel nostro 3-4-3, insieme a Skriniar dell'Inter, che ci ha dato grandi soddisfazioni nell'ultimo turno infrasettimanale. Semaforo verde per Koulibaly e Ghoulam del Napoli, così come per i centrali della Sampdoria, con Silvestre e Ferrari che dovrebbero giocare una solida gara difensiva contro il Chievo a Marassi.

Sì anche a Kolarov e Fazio della Roma, in attesa del rientro di Manolas, atteso per la fine di novembre.

Centrocampisti: non nascondiamo che abbiamo un debole per Suso, uno dei giocatori della Serie A più decisivi e che può cambiare da solo le sorti di una partita all'interno dei 90 minuti. Contro la Juventus occhio anche alla fantasia di Calhanoglu, sbloccatosi contro il Chievo.

Battezziamo anche la Roma come vincente, scegliendo di puntare su Nainggolan. Lo stesso facciamo per l'Inter, optando per Perisic. Ci teniamo stretti anche Hamsik, mentre dalla città di Genova peschiamo Torreira e Taarabt. Per il prossimo turno, decidiamo di rinunciare consapevolmente al centrocampo della Lazio e Matuidi della Juventus.

Attaccanti: le gerarchie non cambiano. Mertens al primo posto, Icardi al secondo, anche se l'argentino dell'Inter sta crescendo a dismisura sotto la gestione Spalletti. Visto l'avversario, sì anche a Dzeko della Roma. Nonostante le possibili difficoltà che la Lazio potrà incontrare a Benevento, se avete Ciro Immobile in rosa dovete schierarlo sempre. Valutate l'inserimento di Andrea Belotti, che dovrebbe aver recuperato in tempi record e potrebbe già essere decisivo contro il Cagliari.

Intriganti le soluzioni Chiesa e Simeone per la Fiorentina, autrice di un sorprendente avvio di stagione.