Il campionato di Serie C prosegue e lo fa con tante, tantissime notizie che davvero lasciano allibiti. Non soltanto piovono esoneri in continuazione, ma si stanno creando diverse situazioni particolari per la questione stadio. Hanno avuto difficoltà a reperire stadi disponibili diverse società e ancora alcune non hanno uno stadio definitivo per la stagione.

Black humor e giornata non di sport

Proprio a causa della questione- stadio, oggi si è toccato il fondo a Modena. A causa dei noti motivi legati allo sfratto del club emiliano dal "Braglia", per gli ingenti debiti del club nei confronti del comune, il match non si è giocato.

Intorno alle ore16:15, mister Capuano è arrivato presso l'impianto sportivo, raggiunto, circa 15' dopo dalla terna arbitrale. Alle ore 17 circa, anche il Mestre ha fatto la sua comparsa al "Braglia", evidentemente inagibile considerando che sono persino state smontate le porte. E' quasi certo che arriverà lo 0-3 a tavolino per il Modena, ma questo appare il problema minore per una società che sembra allo sbando.

Fuori dallo stadio, i tifosi del Modena hanno svolto un vero e proprio funerale della società gialloblù. Fuori dal "Braglia" sono arrivate un carro funebre e una bara gialloblù che poi è stata portata a spalle fino all'ingresso dello stadio. Una situazione, insomma, davvero rara se non unica e molto difficile per la società.

I tifosi hanno contestato non solo la società, ma anche il Sindaco Muzzarelli, colpevoli di non aver trovato una soluzione.

Tanti risultati sorprendenti

Nel sesto turno di Serie C, sono tanti i risultati sorprendenti. Nel girone A, vince la capolista Livorno pur non senza difficoltà, l'Arezzo ha battuto l'Alessandria a domicilio, mentre il sorprendente Renate, nel girone B ha battuto la Triestina in trasferta.

Nel girone C, vincono le big: il Lecce batte il Bisceglie, il Catania vince in trasferta sul difficile campo del Cosenza e il Trapani vince contro il Casertana, ribaltando un risultato che lo vedeva in svantaggio. Nel Lecce torna Di Piazza e si vede subito perchè il giallorosso riesce a segnare il 3-1 definitivo, proprio nel momento più difficile per i giallorossi che stavano subendo un Bisceglie ben messo in campo, il quale era riuscito ad accorciare le distanze.

In settimana, è previsto il turno infrasettimanale con tante sfide interessanti. Nel girone meridionale, la capolista Monopoli giocherà in casa del Catania.