Il big match della nona giornata di campionato è sicuramente quello che andrà in scena sabato sera, alle ore 20:45, allo stadio San Paolo che vedrà contrapposte Napoli ed Inter, le prime due forze del campionato. Gli azzurri sono a punteggio pieno, a ventiquattro punti, dopo otto giornate e sono la squadra più in forma della Serie A. I nerazzurri, invece, seguono a soli due punti di distanza, con l'unico pareggio arrivato nel turno infrasettimanale giocato il mese scorso contro il Bologna, allo stadio Dall'Ara.

Il tecnico dei partenopei, Maurizio Sarri, molto probabilmente dovrà fare a meno di Lorenzo Insigne, uscito per infortunio durante il match di Champions League contro il Manchester City, con gli esami strumentali che hanno evidenziato una contrattura da affaticamento.

Al massimo l'attaccante sarà a disposizione partendo dalla panchina e al suo posto, molto probabilmente, giocherà Ounas, al suo esordio dal primo minuto in campionato dopo essere arrivato la scorsa estate dal Bordeaux per dieci milioni di euro, mentre per il resto dovrebbe essere confermato l'undici tipo con il ritorno dal primo minuto di Allan e Jorginho rispetto alla partita disputata contro i Citiziens martedì.

Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, invece, può sorridere perchè il fantasista portoghese, Joao Mario, è tornato in gruppo nella giornata di ieri e sarà, dunque, convocato per il match del San Paolo. Resta indisponibile il centrocampista croato, Marcelo Brozovic, che rischia di tornare disponibile dopo la sosta a causa dell'infortunio subito con la nazionale croata (lesione del soleo sinistro).

L'ex Sporting Lisbona, pur essendo convocabile, è molto probabile che parta dalla panchina, con il centrocampo che sarà lo stesso che si è visto nel derby di Milano contro il Milan, con Borja Valero come trequartista e con il duo Gagliardini-Vecino davanti alla difesa. Difesa che sarà composta da D'Ambrosio, Miranda, Skriniar e Nagatomo, che va verso la riconferma a discapito di Dalbert, che siederà ancora in panchina così come accaduto domenica scorsa.

In attacco confermato il trio composto da Ivan Perisic, Mauro Icardi ed Antonio Candreva, autore della migliore prestazione stagionale con la maglia dell'Inter contro il Milan.

La probabile formazione

Questa l'Inter che scenderà in campo sabato contro il Napoli:

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D'Ambrosio, Miranda, Skriniar, Nagatomo, Gagliardini, Vecino, Candreva, Borja Valero, Perisic, Icardi.Allenatore: Luciano Spalletti.