Dopo la bruttissima prestazione nella gara in casa contro il Genoa (nella quale è stato espulso Leonardo Bonucci), l'avventura di Vincenzo Montella potrebbe giungere al termine. La dirigenza rossonera sta valutando con grande attenzione la situazione e potrebbe decidere di esonerare molto presto il tecnico campano. Il pareggio contro i liguri ha peggiorato ancora di più le cose e una sconfitta contro il Chievo Verona sarebbe fatale per Montella.

L'ex allenatore di Roma, Sampdoria e Fiorentina non ha ancora trovato la quadratura del cerchio dopo che il Milan ha speso più di duecento milioni di euro nella scorsa sessione di Calciomercato estiva. Al momento sembra difficile che Montella arrivi al termine della stagione sulla panchina rossonera; intanto, l'amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli hanno avuto un importante summit e stanno valutando gli allenatori disponibili.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Montella verso l'addio al Milan? Ecco il possibile sostituto

Nei giorni scorsi si era fatta strada l'ipotesi di un clamoroso ritorno di Carlo Ancelotti, che è stato esonerato dal Bayern Monaco. Tuttavia, il tecnico italiano ha deciso di tornare ad allenare dal prossimo giugno. I media britannici, invece, hanno riportato la notizia dell'interesse del Milan per Antonio Conte, che l'anno scorso ha vinto la Premier League con il Chelsea.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Sarà però molto difficile che l'ex allenatore della Juventus decida di abbandonare il club inglese a campionato in corso (a meno che non venga esonerato). Al momento il candidato principale alla successione di Montella sembra essere Paulo Sousa, ex allenatore della Fiorentina. Stando alle ultime indiscrezioni di mercato trapelate, l'allenatore portoghese sarebbe in costante contatto con Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli e avrebbe anche disdetto il contratto da commentatore tecnico con "Fox".

Un altro nome molto caldo è quello di Walter Mazzarri, ex allenatore di Inter e Napoli (che ha ottimi rapporti con la dirigenza rossonera). L'ultimo nome trapelato è quello dell'attuale tecnico della Primavera rossonera, ovvero Gennaro Gattuso, il quale, però, non convince in pieno, a causa della poca esperienza. Gattuso, comunque, potrebbe essere l'unico allenatore tra quelli citati a firmare un contratto per pochi mesi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto