Ci apprestiamo a vivere la tre giorni di coppa europea, ma il campionato di Serie A è ormai giunto alla dodicesima giornata e già i primi verdetti possono essere diramati. Se facessimo un confronto con lo scorso anno, balza immediatamente all'occhio il grande salto in avanti fatto dal Napoli di Maurizio Sarri, mister sempre al centro di rumor di calciomercato e dell'interessamento di top club europei, e la piccola frenata della Juventus di Massimiliano Allegri. Ma non solo, perché dall'analisi fatta da Premium Sport sulle prime sei in testa alla classifica confrontate con quelle dello scorso anno, è possibile avere un quadro più completo.

La classifica a confronto rispetto al 2016: ecco chi ha fatto meglio in Serie A

Nelle prime undici partite del campionato di Serie A, il Napoli di Maurizio Sarri ha collezionato la bellezza di dieci vittorie e un pareggio (quello contro l'Inter). Si tratta del miglior avvio della storia partenopea. Ma non solo, perché rispetto allo scorso anno, la squadra azzurra che si è resa protagonista di una grande stagione, registra addirittura un +11 punti (20 nella stagione 2016-2017, 31 nella stagione attuale). Benissimo anche l'Inter di Luciano Spalletti, che, con una partita in meno, rispetto allo scorso anno ha addirittura collezionato 12 punti in più (14 lo scorso anno, 26 quest'anno), facendo un balzo dal quattordicesimo posto al quarto di questa stagione.

La Juventus rispetto alla classifica della Serie A dello scorso anno ha guadagnato un punto (27 nel 2016 e 28 nel 2017), così come migliora la sua situazione la Roma, con 24 punti e una partita in meno rispetto ai 23 dello scorso anno. La Lazio di Simone Inzaghi si conferma e anzi riesce a fare addirittura meglio perché nello scorso campionato erano 21 i punti, mentre oggi sono addirittura 28.

Male il Milan, invece, che nella scorsa stagione aveva ben 22 punti, mentre attualmente ne conta soltanto 16, un -6 piuttosto pesante. La sesta in classifica dello scorso anno era l'Atalanta di Gasperini con 19 punti, quest'anno il sesto gradino tocca alla Sampdoria, addirittura con 20 punti in classifica, riuscendo a mettersi alle spalle Fiorentina, Milan e Torino.

Intanto la Juventus provoca il Napoli e le altre: "Avviso per i gufi"

Intanto la lotta per lo scudetto è ancora apertissima, nonostante c'è chi già dia per favorita la squadra di Maurizio Sarri. Non è dello stesso parere la Juventus e il quotidiano ''Tuttosport'', che nella giornata di ieri ha lanciato una provocazione ai partenopei e a tutte le altre squadre in corsa per il titolo scrivendo così: "Avviso a tutti i gufi, la Juventus è tornata". Insomma, la lotta scudetto si fa più viva che mai. Finalmente, ci sentiamo di aggiungere.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio in generale, è possibile cliccare il tasto "Segui" che si trova in alto a destra, accanto al nome dell'autore di questo articolo.