La Juventus si è già messa alla ricerca del successore di Gianluigi Buffon; l'attuale numero uno bianconero, sicuramente uno dei più forti portieri della storia del calcio. La dirigenza della Juventus ha già comprato Woiciech Szczesny dall'Arsenal, calciatore che sta facendo una buona stagione in maglia bianconera. Ma non è escluso che Beppe Marotta e Fabio Paratici tornino sul mercato, per comprare uno dei migliori portieri del mondo. Stiamo parlando di Jan Oblak, fortissimo numero uno sloveno che milita nelle fila dell'Atletico Madrid. Sotto la gestione di Diego Pablo Simeone è letteralmente esploso e da alcuni anni sta giocando a livelli altissimi (ricordiamo che negli ultimi quattro anni ha conquistato due finali di Champions League, entrambe perse contro il Real Madrid).

Potrebbe essere lui l'erede di Gianluigi Buffon. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juventus, Oblak il sostituto di Buffon? Ecco la situazione

Stando a quanto riportano i media iberici, la Juventus ha messo nel mirino Jan Oblak, talentuoso portiere di ventiquattro dell'Atletico Madrid e della Nazionale slovena. Su di lui è molto forte anche l'interesse del Paris Saint Germain (che sta cercando un numero uno affidabile, viste le discontinue prestazioni di Areola); come scrive il noto quotidiano spagnolo "Don Balon", però, il club francese si sarebbe defilato e avrebbe lasciato campo libero alla Juventus. Ma c'è di più: Jan Oblak, pur essendo molto legato all'Atletico Madrid, non sarebbe rimasto indifferente alla corte del club bianconero.

Il portiere sloveno, infatti, sempre stando a quanto riporta "Don Balon", si sarebbe detto onorato di diventare il successore di Gianluigi Buffon con la casacca bianconera. Si attendono ulteriori sviluppi di mercato nei prossimi mesi. La Juventus, comunque, è già molto attiva per la riapertura della sessione invernale. La dirigenza bianconera, infatti, sta cercando un centrocampista di qualità per rinforzare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri; l'obiettivo numero uno è sempre Emre Can del Liverpool, regista tedesco di ventiquattro anni considerato dagli esperti uno dei migliori in Europa nel suo ruolo.

L'alternativa ad Emre Can è André Gomes, vecchio pallino di Massimiliano Allegri. Il centrocampista portoghese, classe 1993, vorrebbe infatti lasciare il Barcellona a gennaio.