L'Inter di Luciano Spalletti continua il proprio lavoro sui campi di Appiano Gentile in vista della gara di campionato contro l'Atalanta. La dirigenza, invece, pianifica il prossimo mercato di gennaio, ma nel frattempo si gode l'aumento del valore di Milan Skriniar e il gol di Yann Karamoh, che incanta con la maglia della Francia Under20, andando in gol contro il Marocco dopo uno scatto da centometrista.

Da 35 a 55 milioni di euro in un attimo

Quante critiche per l'acquisto di Milan Skriniar, arrivato all'Inter dalla Sampdoria per la bellezza di 35 milioni di euro.

Critiche che, nel giro di due mesi, si sono trasformate in applausi. I colleghi di "Tutto sport" hanno analizzato il momento straordinario del difensore slovacco. Secondo quanto si legge sul giornale di Torino, la dirigenza nerazzurra non ha dovuto pagare tutti i 35 milioni dalle proprie tasche, visto che, nell'operazione che lo ha portato a Milano, rientrava il cartellino di Gianluca Caprari, passato in blucerchiato per 10 milioni.

Operazione perfettamente azzeccata da Walter Sabatini e Piero Ausilio, che hanno visto delle giocate di altissimo livello da Milan Skriniar, e, ora può ambire a diventare uno dei centrali più forti in Europa e nel Mondo. L'Inter cercherà di respingere tutte le offerte che arriveranno dai grandi club europei, non sarà facile, anche perchè si parla di una cifra che tocca i 55 milioni di euro.

Intanto Yann Karamoh incanta

Nella settimana delle Nazionali, l'Inter si gode le giocate dei proprio gioielli. In questo caso stiamo parlando di Yann Karamoh, andato in gol nel match amichevole tra Marocco e Francia Under 20. L'attaccante esterno francese infatti, ha realizzato il gol del 0-1, partita poi terminata 1-2. Un gol che entusiasma anche Luciano Spalletti, che, ancora non ha utilizzato il classe 1998 dal primo minuto.

Yann Karamoh è sceso in campo con la maglia nerazzurra solo contro il Genoa, dove è entrato al minuto 72 sul risultato di 0-0. Nell'occasione, il popolo nerazzurro, ha visto tutte le qualità del giovane attaccante, lasciando spesso gli avversare sul posto grazie alle sue giocate rapide.

Yann Karamoh, con il gol, lancia messaggi a Luciano Spalletti, che ancora non lo ha mai rischiato dal primo minuto.

Il francese potrebbe presto ritagliarsi un posto da protagonista anche con la maglia dell'Inter, ma per il momento continuerà a partire dalla panchina tenendosi sempre pronto.