Mancano due giorni alla sfida fra la Sampdoria e la Juve e la squadra di Massimiliano Allegri si sta allenando con grande intensità con il gruppo ormai al completo. I bianconeri da ieri hanno ritrovato tutti i nazionali e la missione verso la sfida di Marassi è ufficialmente partita. L'unico che non è rientrato allo Juventus Center è Rodrigo Bentancur che sta beneficiando di due giorni di permesso.

Pjanic ok, Cuadrado resta in dubbio

Per la partita di domenica le buone notizie per la Juve non mancano visto che Miralem Pjanic ha smaltito la botta subita in Champions League contro lo Sporting che gli ha impedito di giocare contro il Benevento.

Nel prossimo allenamento Massimiliano Allegri dovrà decidere se impiegare il bosniaco contro la Sampdoria oppure se tenerlo a riposo in vista del match contro il Barcellona. Dunque oltre a Miralem Pjanic per la sfida di domenica il tecnico livornese a centrocampo ha la possibilità di utilizzare anche Sami Khedira, Blaise Matuidi e Claudio Marchisio. Fra questi quattro giocatori due saranno certamente impiegati a Marassi con il numero 8 bianconero che potrebbe essere avvantaggiato sulla concorrenza perché ha potuto sfruttare la pausa per lavorare alla ricerca della miglior condizione fisica.

Per la partita contro la Sampdoria resta un solo dubbio è riguarda Juan Cuadrado. Il colombiano è tornato un po' acciaccato dagli impegni con la nazionale anche se ieri ha lavorato per gran parte con i compagni.

Contro la Sampdoria però il numero 7 bianconero potrebbe riposare.

Douglas Costa e Bernardeschi si contendono il posto dal primo minuto

Con Juan Cuadrado che forse domenica potrebbe essere tenuto a riposo Federico Bernardeschi e Douglas Costa si contendo il suo posto. Infatti, tre quarti dell'attacco bianconero pare già fatto visto che Massimiliano Allegri dovrebbe ripartire da Gonzalo Higuain, Paulo Dybala e Mario Mandzukic.

Nel qual caso il prescelto a completare il reparto avanzato juventino fosse Douglas Costa a quel punto il bomber croato occuperebbe la corsia destra e il brasiliano quella mancina. Qualche novità potrebbe esserci anche in difesa dove certamente uno fra Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli sarà tenuto a riposo, sulle corsie laterali, invece potrebbero essere utilizzati Mattia De Sciglio e Kwadwo Asamoah.

Il numero 22 bianconero è in ballottaggio con Alex Sandro. Ogni dubbio però sarà fugato nell'allenamento della vigilia che la Juventus svolgerà domani prima di partire per la Liguria.