Per la Juve è stato un pomeriggio dedicato alla preparazione alla partita contro la Sampdoria. Ormai gli allenamenti diretti da Massimiliano Allegri vedono il gruppo bianconero popolarsi di giorno in giorno. Infatti, oggi, sono tornati allo Juventus Center ben cinque giocatori. Infatti, si sono rivisti Gigi Buffon, Andrea Barzagli, Federico Bernardeschi, Daniele Rugani e Wojciech Szczesny. Domani, invece, ci saranno i rientri di Paulo Dybala, Rodrigo Bentancur, Blaise Matuidi, Sami Khedira, Douglas Costa e Alex Sandro. Con il gruppo al completo, Massimiliano Allegri potrà così iniziare a pensare alla formazione da utilizzare nella partita contro la Sampdoria.

Domenica Allegri confermerà il 4-2-3-1

A Marassi, salvo sorprese la Juve sarà in campo con il 4-2-3-1 i dubbi principali riguardano soprattutto le condizioni fisiche di Miralem Pjanic e Juan Cuadrado. Il numero 5 bianconero sta ormai recuperando dalla contusione subita in Champions Legue contro lo Sporting Lisbona. Mentre il colombiano è rientrato dagli impegni con la sua nazionale con un affaticamento all'adduttore. Pjanic domenica potrebbe essere fra i titolari a centrocampo, ma non è ancora certo il suo impiego contro la Sampdoria, infatti, potrebbe essere preservato per la sfida contro il Barcellona. Mentre Cuadrado resta in dubbio per il match contro i blucerchiati. Se il numero 7 bianconero non dovesse farcela per la partita di domenica, molto probabilmente al suo posto ci sarà Mario Mandzukic, con Douglas Costa che verrebbe spostato sulla corsia di sinistra, mentre a completare il terzetto offensivo dovrebbe esserci Paulo Dybala.

Non è però da scartare l'ipotesi che il numero 10 bianconero possa riposare visto che dopo le precedenti pause alla ripresa contro Chievo e Lazio, la Joya fu tenuta a riposo. In quei casi però Dybala era reduce da lunghi viaggi mentre questa volta arriverà dalla Russia e il volo non sarà molto lungo e questo potrebbe spingere Allegri a schierarlo tra i titolari.

Ovviamente chi è certo del posto un attacco è Gonzalo Higuain che ha sfruttato la pausa per riposare.

Sturaro oggi non ha svolto la seduta di allenamento a Vinovo

Questo pomeriggio a Vinovo si sono rivisti alcuni nazionali che hanno così ripreso ad allenarsi in vista del prossimo match della Serie A, non è invece sceso sul terreno di gioco per svolgere la seduta di odierna Stefano Sturaro.

Il centrocampista sanremese nella sessione di lavoro di ieri ha riportato una ferita al ginocchio che non gli ha consentito di allenarsi oggi pomeriggio.