Questo fine settimana si giocherà l'ultimo turno del 2017 [VIDEO], prima di una lunga sosta che vedrà le squadre tornare in campo il 20 gennaio. Dal 3 fino al 31 gennaio sarà aperto il Calciomercato e sono tante le squadre che si stanno attivando per rinforzarsi, in vista di una seconda parte di campionato che si preannuncia difficile.

Calil conteso da tante società

Il 3 gennaio si aprirà ufficialmente la sessione invernale del calciomercato, con le società che avranno il tempo di poter concludere operazioni fino alle 23 del 31 gennaio.

C'è un nome importante che negli ultimi giorni sta attirando l'attenzione di numerose società di Serie C e stiamo parlando di Caetano Calil, attaccante brasiliano classe 1984. Per la punta sudamericana ultimi mesi da separato in casa con il Catania ed ora il mercato di gennaio per trovare una nuova sistemazione. Interessate alle sue prestazioni ci sono squadre come Sicula Leonzio, Viterbese, Bassano e Catanzaro, ma con il passare delle settimane le pretendenti aumenteranno sicuramente.

Un ostacolo di non poco conto è rappresentato dall'elevato ingaggio percepito da Calil, aspetto che in estate ha impedito la sua firma con squadre come Modena e Reggiana e negli ultimi giorni di agosto con la Sicula Leonzio. A gennaio importante sarà la volontà del ragazzo che, abbassandosi l'ingaggio, non avrà difficoltà a trovare squadra in serie C.

La carriera di Calil

Secondo il sito transfermarkt.it, il valore di mercato di Calil è al giugno 2017 di circa 100mila euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

La sua carriera è iniziata nel 2002 con l'under 17 del San Paolo, mentre il suo esordio in serie A è avvenuto nel 2007 con il Siena. Le altre squadre italiane con cui ha giocato sono Crotone, Catania, Frosinone, Salernitana, Varese e Livorno. L'esperienza più importante dal punto di vista dei goal realizzati è stata con il Crotone, dove ha segnato 30 reti in 112 presenze, di cui 20 in Serie B e gli altri in Coppa Italia e Lega Pro.

Con la Salernitana importante è stato il suo contributo per la promozione in Serie B dei campani alla fine della stagione 2014/2015. Dal 2015 ad oggi per Calil avventura in terra siciliana con la maglia del Catania, intervallata dal prestito di Livorno; con gli etnei campionati al di sotto delle aspettative, a parte la prima stagione dove ha realizzato 11 reti in 32 presenze: nel complesso 13 reti in 46 presenze.

Gli ultimi mesi sono stati difficili, da separati in casa e con mister Lucarelli che non l'ha mai impiegato, pertanto la cessione si è rivelata una cosa necessaria. Qualche settimana e sapremo quale società riuscire ad assicurarsi le prestazione del trentatreenne forte attaccante sudamericano.

Iscrivetevi al nuovo canale informativo sul calciomercato (cliccate qui) per ricevere tutti gli aggiornamenti sull'argomento, ogni giorno gratuitamente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto