Questo fine settimana si giocherà la seconda giornata di ritorno nel girone C di serie C, prima di una lunga sosta che farà ritornare in campo le squadre il 20 gennaio, con la sessione invernale di calciomercato in pieno svolgimento. E' già tempo per i primi bilanci. In questo articolo parleremo del Catania e della sua solidissima difesa, seconda migliore retroguardia di tutta la Serie C, dietro solo al Pisa.

I numeri del Catania calcio, con la difesa che è la migliore del girone

In estate l'amministratore delegato Pietro Lo Monaco ha ribadito in più di una circostanza che il Catania avrebbe recitato un ruolo da protagonista nel campionato di serie C. Il calciomercato estivo e i primi mesi hanno confermato quanto detto alla vigilia. Dopo 19 giornate, il Catania si trova al secondo posto con 41 punti, a sole 3 lunghezze di distacco dalla capolista Lecce.

Vedendo le statistiche complessive, i rossoazzurri hanno ottenuto 13 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, 33 reti realizzate e 13 goal subiti. Quest'ultimo dato delle reti subite fa sì che il Catania di mister Cristiano Lucarelli, abbia la migliore difesa del girone C, davanti a Trapani (16), Lecce, Siracusa e Monopoli (17), Rende (18) e Juve Stabia (19); nel complesso in terza serie gli etnei sono la seconda migliore difesa, con il Pisa che la fa da padrone con sole 12 reti incassate.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Andando nel dettaglio, il Catania ha subìto al "Massimino" 5 reti, mentre in trasferta 8. Gli etnei hanno mantenuto la propria porta inviolata in campionato in ben 10 occasioni sulle 19 gare fin qui giocate; un dato eccezionale che mette in evidenza l'ottimo campionato di Pisseri e dell'intera retroguardia siciliana. Quello della difesa è un dato importante per una squadra e una società che punta dichiaratamente alla vittoria del campionato.

Il prossimo turno di campionato

Dal 29 al 30 dicembre si giocherà la 21' giornata del girone C di serie C, poi una lunga sosta che rivedrà le squadre in campo il 20 gennaio. Si inizierà venerdì 29 con il big-match Trapani-Lecce alle ore 18:30. Sabato alle 14:30 sono tre le sfide previste: Catania-Casertana, Matera-Sicula Leonzio e Monopoli-Fondi. Alle 16:30 si disputeranno le seguenti gare: Fidelis Andria-Siracusa, Catanzaro-Reggina, Paganese-Cosenza e Rende-Akragas.

La seconda giornata di ritorno sarà chiusa da Virtus Francavilla-Bisceglie che si giocherà alle 18 e 30. Un turno di campionato importante che potrà dire molto in testa alla classifica, con il Lecce chiamato alla probante sfida con il Trapani e il Catania che con un passo falso dei salentini potrebbe ridurre il distacco dalla vetta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto