Sono ore frenetiche in casa Inter per cercare di dare una mano a Luciano Spalletti, che continua a chiedere uno sforzo per finire degnamente questa sessione di mercato. Dopo l'arrivo di Lisandro Lopez dal Benfica e di Rafinha Alcantara dal Barcellona, la dirigenza nerazzurra si è arenata, con l'idea di portare Javier Pastore a Milano che rischia di svanire definitivamente. A bloccare l'operazione con il Paris Saint-Germain è stato il gruppo cinese in persona, che voleva chiudere solo per il prestito con diritto di riscatto. Il club paragino chiedeva il prestito oneroso di 6-7 milioni di euro, ma Suning, dopo aver appreso la notizia da Piero Ausilio e Walter Sabatini, ha bloccato tutto, lasciando l'amaro in bocca sia ai tifosi che al Flaco, che spingeva per vestire il nerazzurro.

Ora si tenta il colpo last minute, con Spalletti che ha di fatto bloccato l'uscita di Marcelo Brozovic, che aveva accettato il trasferimento al Siviglia.

Le alternative last minute, con qualche idea di scambio che potrebbe sbloccarsi

Luciano Spalletti, alla notizia di perdere definitivamente Javier Pastore, si tutela bloccando di fatto l'uscita di Brozovic prima di prendere l'aereo per la Spagna. In casa Inter in queste ore è arrivato Steven Zhang, figlio del magnate Suning, per studiare insieme alla dirigenza le varie alternative last minute. Tanti i tentativi andati in fumo: da Stanislav Lobotka del Celta Vigo, a Torreira della Sampdoria, dove per entrambi i casi l'operazione è stata bloccata sul nascere.

Tra le idee più percorribili c'è il brasiliano Wendel in forza allo Sporting Lisbona, che avrebbe aperto al prestito.

L'Inter sta facendo anche un tentativo per Donsah del Bologna, proponendo uno scambio di prestiti con Pinamonti, giovane attaccante che trova pochissimo spazio. Le due parti ne stanno discutendo, anche se i rossoblu potrebbero spingere per uno scambio senza prestiti, visto che l'attaccante nerazzurro piace molto a Donadoni.

...e piove sul bagnato

In casa Inter, dopo lo stop per Pastore, piove sul bagnato: a far preoccupare Luciano Spalletti è l'infortunio rimediato in mattinata da Mauro Icardi. Dai primi accertamenti si tratta di un risentimento muscolare che rischia di far saltare il match di sabato sera contro il Crotone dell'ex Zenga. Infortunio che potrebbe portare la dirigenza a cambiare le carte in tavola con il Siviglia che attende un segnale per Brozovic, proponendo uno scambio con Joaquin Correa.