Fiorentina-Inter è un incontro delicato che mette di fronte due formazioni che stanno attraversando momenti di forma differenti. I padroni di casa sono infatti imbattuti da 7 giornate con l’ultima sconfitta fatta registrare lo scorso 5 novembre nella sfida casalinga contro la Roma. Gli ospiti invece non ottengono i 3 punti in palio dal 3 dicembre quando ebbero la meglio sul Chievo e da allora hanno anche fatto registrare l’uscita dalla Coppa Italia per mano dei rivali del Milan. Confronto molto importante dunque con i nerazzurri che non possono perdere ulteriore terreno dalle prime posizioni e i viola alla caccia della qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Inter, in programma venerdì 5 gennaio alle ore 20.45 allo stadio Franchi di Firenze e valida come gara della 20^ giornata della serie A 2017/2018, vedono Stefano Pioli disporre dell’organico al completo mentre Luciano Spalletti non può disporre di Miranda e D’Ambrosio.

Qui Fiorentina

La Fiorentina dovrebbe schierarsi con il 4-3-3 e con Sportiello confermato a protezione dei pali della propria porta. Nel reparto arretrato si va verso la conferma dei titolari dell’ultima gara contro il Milan e quindi Laurini, Pezzella, Astori e Biraghi sono i favoriti per una maglia da titolare. Anche il centrocampo non dovrebbe vedere nessuna variazione. Il riferimento centrale dovrebbe essere Badelj che dovrebbe avere ai suoi lati Benassi e Veretout.

In attacco ci sono i maggiori dubbi di formazione di Pioli che dovrebbe utilizzare nuovamente Chiesa dopo il turno di riposo concessogli nell’ultima gara di campionato. Il giovane figlio d’arte dovrebbe agire sulla destra con Simeone al centro e Thereau a sinistra. Solo panchina per Saponara, Gil Dias, Eysseric e Babacar.

Qui Inter

L’Inter dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1 e con l’inamovibile Handanovic confermato come estremo difensore. Davanti al forte portiere sloveno la linea difensiva sarà priva di D’Ambrosio e Miranda che dovrebbero essere sostituiti rispettivamente da Cancelo e Ranocchia. L’altro centrale dovrebbe essere Skriniar mentre a sinistra Santon è in vantaggio nel ballottaggio con Nagatomo.

In mediana dovrebbe essere compito di Vecino e Gagliardini dare sostanza e copertura alla terza linea. Il reparto avanzato dovrebbe essere quello maggiormente utilizzato da Spalletti con Icardi riferimento centrale e Candreva, Borja Valero e Perisic ad agire alle sue spalle. Ancora panchina, almeno inizialmente, per Joao Mario e Brozovic.

Probabili formazioni

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau. A disposizione: Dragowski, Cerofolini, Vitor Hugo, Bruno Gaspar, Milenkovic, Maxi Olivera, Sanchez, Cristoforo, Saponara, Eysseric, Gil Dias, Babacar. Allenatore: Pioli.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

A disposizione: Padelli, Berni, Dalbert, Nagatomo, Joao Mario, Brozovic, Karamoh, Eder, Pinamonti. Allenatore: Spalletti.