Il mercato invernale è sempre molto atteso da dirigenti e giocatori che vogliono cambiare aria in questo periodo perché poco utilizzati dai propri club. Il Milan non sembrava intenzionato ad operare in modo massiccio in questa sessione di mercato, ma nelle ultime ore c’è stato un susseguirsi di voci che hanno coinvolto il club rossonero, sia per quanto riguarda il mercato in entrata, sia per quello in uscita. Se già si era a conoscenza di alcune manovre di mercato, come quelle per Gustavo Gomez al Boca Juniors, Paletta al Sassuolo e Josè Mauri al Bari, nelle ultime ore si è fatta largo anche l’ipotesi di una cessione a sorpresa di Andrè silva.

Andrè Silva nel mirino dell'Everton

Il campioncino portoghese, pupillo di Cristiano Ronaldo, non ha tenuto fede alle attese della dirigenza rossonera e dei tifosi, non riuscendo mai ad incidere in campionato, facendo capire di non essere ancora pronto a duellare con gli esperti difensori del campionato italiano. Fin qui, infatti, il bottino in campionato recita un triste 0 nella casella dei gol fatti, nonostante il portoghese abbia giocato 12 partite (a onor del vero la maggior parte da subentrante). Jorge Mendes, il procuratore del calciatore, starebbe già prendendo i primi contatti con delle squadre interessate al giocatore. La squadra maggiormente interessata sembrerebbe l’Everton, ma resta da capire quanto potrebbe offrire, poiché il Milan ha pagato Andrè Silva 38 milioni di euro e la dirigenza rossonera non ha alcuna intenzione di mettere una pesante minusvalenza in bilancio.

Il mercato in entrata

Come affermato a più riprese da Massimiliano Mirabelli, il Milan sarà vigile sul mercato invernale e coglierà le occasioni che il mercato saprà dare. A tal proposito nelle ultime ore dalla Spagna è rimbalzata una voce di mercato, che affermerebbe come un giocatore del Barcellona sia interessato a vestire la maglia rossonera.

Il giocatore, già cercato dal Milan in estate, avrebbe intenzione di cambiare aria poiché poco utilizzato dal tecnico dei blaugrana. Si tratta di Rafinha Alcantara, talentuoso brasiliano cresciuto nella cantera blaugrana, centrocampista ma all’occorrenza trequartista, il giocatore ha una tecnica sopraffina e col suo sinistro riesce spesso a trovare la via della rete; molto pericoloso negli inserimenti, potrebbe finalmente formare assieme a Kessiè una coppia di mezzale formidabile in grado di mettere in difficoltà le difese avversarie.

Un’operazione che all’apparenza sembrerebbe semplice, ma come sappiamo il mercato riserva tante insidie e fino alla firma dei contratti non si potrà scrivere la parola fine.