Il mercato invernale è alle battute iniziali e le squadre di serie A hanno iniziato a darsi battaglia per cercare di rinforzare le rispettive rose. Negli ultimi anni il mercato di gennaio non è mai stato decisivo, ecco perché c’è la tentazione di non investire troppo. Al contrario il Milan ha spesso trovato un rinforzo eccellente nel mercato invernale, lo scorso anno ad esempio arrivò Deulofeu che fu autore di un’ottima stagione al Milan dopo anni di buio all’Everton. Nel 2013 il Milan mise a segno un altro grande colpo che ebbe un ottimo impatto sul nostro campionato; in quel gennaio arrivò al Milan Mario Balotelli, autore di una seconda parte di stagione straordinaria che lo vide andare a segno per ben 12 volte in 13 partite giocate.

Ecco perché alla fine la maggior parte delle squadre cercherà di aggiungere un tassello alla propria rosa, sperando di trovare un jolly che aiuti a migliorare la stagione.

Alla ricerca di un esterno d’attacco

Numerosi sono i nomi accostati al Milan in questo momento; la squadra rossonera infatti è alla ricerca di un centrocampista che possa dare respiro a Kessie e un esterno d’attacco che possa dare incisività sotto porta. Negli ultimi giorni si è parlato di un forte interessamento per l’esterno turco del Besiktas, Ozyakup, ma i turchi sembrano chiedere troppo per un giocatore in scadenza a giugno 2018. Ecco perché, nelle ultime ore di mercato è tornata attuale l’ipotesi che Gerard Deulofeu possa tornare al Milan.

L’esterno spagnolo sta trovando poco spazio a Barcellona per la folta concorrenza in avanti e potrebbe decidere di cambiare aria nel mercato invernale. Su di lui, d’altro canto, ci sono diverse squadre italiane, tra le quali Inter e Napoli con la Roma leggermente più defilata.

L’offerta di Napoli e Inter

Sia Inter che Milan sembrano in difficoltà finanziarie per i paletti imposti dalla Uefa e quindi una delle formule che potrebbero adottare, per portare Deulofeu a Milano, sarebbe l’ormai celebre formula del prestito con obbligo di riscatto che non accontenterebbe totalmente il Barcellona.

I blaugrana vorrebbero infatti cedere il giocatore a titolo definitivo ed in tal senso un’offerta sarebbe arrivata. Il Napoli di De Laurentiis si sarebbe spinto ad offrire tra gli 8 e i 10 milioni per il talento spagnolo.

Deulofeu padrone del suo futuro

Le sensazioni che si hanno sono quelle che Deulofeu molto probabilmente sarà libero di decidere il proprio futuro e difficilmente il giocatore a parità di condizioni rifiuterà il Milan, che gli garantirebbe un posto fisso sulla corsia mancina da lui tanto amata.

Folta sarebbe invece la concorrenza sia all’Inter, dove Perisic è inamovibile, sia al Napoli, dove sull’out mancino gioca un certo Lorenzo Insigne.