Il mercato in Italia si è concluso da due giorni, ma in altre parti del mondo è ancora aperta la caccia agli ultimi acquisti. Proprio in queste ore l'Afa ha deciso di concedere una proroga per il calciomercato in Argentina, quindi c'è ancora tempo per le ultime trattative. Secondo quanto trapela dalle parti di Milanello, i rossoneri starebbero portando avanti la trattativa per cedere Gustavo Gomez. Nei giorni scorsi la trattativa con il Boca Juniors sembrava destinata a tramontare a causa della differenza tra domanda e offerta.

Gli xeneizes avevano alzato l'asticella fino a 5 milioni ma la richiesta del Milan è rimasta ferma a 7 milioni di dollari. In queste ore però anche grazie alla proroga la trattativa sta andando avanti e da Buenos Aires sono ancora molto fiduciosi di portare a termine l'affare.

Ormai un esubero

Gustavo Gomez era stato acquistato nell'estate del 2017 durante l'ultima campagna acquisti condotta da Adriano Galliani. Il difensore titolare della Nazionale Paraguaiana era stato prelevato dal Lanus ed è stato acquistato per la cifra di 8 milioni e mezzo di euro.

Lo scorso anno con Montella ha totalizzato 19 presenze, facendosi trovare pronto più di una volta. Calciatore non dotato di particolari capacità tecniche, ha fatto molta fatica ad adattarsi al calcio europeo e sopratutto al campionato italiano. Quest'anno ha totalizzato una sola presenza con la maglia del Milan, in Europa League, giocando gli ultimi dieci minuti di partita contro l'Austria Vienna, con il Milan in vantaggio di ben cinque reti a zero.

Anche per via dell'investimento fatto la scorsa estate, Mirabelli sta tentando in tutti i modi di non svendere il giocatore. il quale però ha fatto sapere di voler assolutamente cambiare aria. Intanto Gattuso lo ha inserito nella lista da consegnare all'Uefa in vista della fase ad eliminazione dell'Europa League.

Non solo il Boca

Ma nelle ultime ore a quanto pare i rossoneri stanno portando avanti la trattativa anche con altre società.

Sembra in effetti che tra Milan e Boca Juniors si sia inserito prepotentemente il Flamengo, che ha formulato un'offerta che potrebbe convicere i rossoneri. L'offerta del Boca è salita a 6 milioni e mezzo per il 100% del cartellino del giocatore, mentre il Flamengo avrebbe rilanciato con un'offerta di 7 milioni per l'80%. Ora sta al Milan decidere se portare o meno al termine questa trattativa. Il termine ultimo per concludere è il 7 febbraio, giorno in cui scadrà la proroga concessa dall' Afa.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!