Sta per arrivare uno dei momenti più attesi dagli appassionati di Fantacalcio. Nei primi giorni di questo mese di febbraio, infatti, tanti appassionati si riuniranno per l'asta di riparazione, che servirà proprio come il vero calciomercato invernale di Serie A per rinforzare le proprie rose e avere maggiori opzioni nella formazione. Si va dunque a caccia di nuovi titolari, dopo i trasferimenti di questo mese di gennaio, cercando giocatori che siano titolari e che riescano a regalare buoni voti e dei bonus. Tra i giocatori maggiormente ricercati ci sono come al solito i centrocampisti, specie quelli che giocano in modo offensivo.

I nostri consigli riguardano dunque i 3 centrocampisti da prendere a tutti i costi durante l'asta di riparazione di febbraio. Ecco chi sono.

I rinforzi per il centrocampo al Fantacalcio

Il primo nome che facciamo, tra i centrocampisti appena arrivati in Serie A, è quello del brasiliano Rafinha, che l'Inter ha prelevato dal Barcellona. E' vero che questo giocatore è appena rientrato dopo un lungo infortunio, ma sulle sue qualità tecniche c'è poco da discutere. E' un elemento molto duttile, che Spalletti sicuramente impiegherà molte volte da titolare, e se verrà schierato da trequartista potrebbe regalare tante soddisfazioni a chi lo prenderà al Fantacalcio.

Tra i centrocampisti più richiesti ci sarà senz'altro anche Dzemaili del Bologna e il perché è facilmente comprensibile.

Lo scorso anno questo giocatore ha fatto davvero grandi cose, trascinando i rossoblu di Donadoni a suon di gol e grandi prestazioni. Si era trasferito a Montreal, in Canada, ma a gennaio ha scelto di tornare in Serie A per vestire nuovamente i panni della squadra bolognese. Al Fantacalcio prenderlo potrebbe rivelarsi davvero una ottima soluzione, perché potrebbe ripetersi e segnare almeno 4-5 gol in questa seconda parte di stagione.

Infine il terzo nome, quello di Emanuele Giaccherini, fresco acquisto del Chievo. Anche lui sarà senz'altro tra i 3 centrocampisti più gettonati durante l'asta di riparazione. Dopo aver passato In naftalina la prima parte di stagione al Napoli, Giaccherini ha deciso di cambiare casacca per giocare con continuità. Pure lui è un elemento che può giocare in più ruoli e che in carriera spesso ha segnato tante reti, pur non essendo un attaccante.

Il Chievo sembra essere la squadra ideale per vederlo tornare a giocare su grandi livelli. Fateci un pensierino al Fantacalcio.