Il Milan di Gennaro Gattuso si appresta a vivere un mese intenso e delicato che dirà molto sul futuro della stagione dei rossoneri. Nelle prossime partite infatti ci sarà l’andata dei sedicesimi di Europa League ed il ritorno della semifinale di Coppa Italia, a Roma contro la Lazio. Nel mezzo ci saranno anche tre impegni di campionato, nei quali il Milan dovrà necessariamente cercare di vincere per tentare il disperato assalto alla Zona Champions.

Capitolo mercato: pronto un colpo dalla Juve?

Dopo l’affare estivo tra Milan e Juve che ha visto il passaggio di Leonardo Bonucci al Milan per 42 milioni di euro, Mirabelli potrebbe nuovamente acquistare un altro giocatore dai bianconeri.

Stavolta però, senza dover svuotare le casse rossonere; infatti il direttore sportivo rossonero vorrebbe portare al Milan un giocatore in scadenza di contratto con la Juve. Si tratta del terzino sinistro, ma all’occorrenza anche centrocampista, Kwadwo Asamoah. Un giocatore di sicuro affidamento che alla Juve è stato chiuso prima da Evra, poi da Alex Sandro, riuscendosi però spesso a ritagliare spazi importanti nelle vittorie bianconere di questi anni. Asamoah è ancora nel pieno della sua carriera avendo ancora 30 anni, e potrebbe garantire maggiore esperienza alla rosa di Gattuso che sicuramente apprezzerebbe le qualità del giocatore.

Il ghanese ha collezionato oltre 200 presenze in serie A e quasi 40 nelle coppe Intercontinentali. In quel ruolo, il Milan sarebbe coperto con Ricardo Rodriguez ed il quasi imminente arrivo di ivan Strinic [VIDEO], anch’egli a parametro zero.

Asamoah è però, a differenza degli altri due, un giocatore molto duttile che all’occorrenza potrebbe giocare anche mezz’ala di centrocampo o esterno offensivo.

La vendetta di Marotta?

Se il Milan ha messo gli occhi sul ghanese in scadenza con la Juventus, Beppe Marotta starebbe pensando di giocare un brutto scherzo ai tifosi rossoneri [VIDEO]. La Juventus ha infatti messo gli occhi su diversi giocatori che si stanno mettendo in mostra al Milan. Si tratta di Alessio Romagnoli e Jack Bonaventura che sono finiti nel mirino del direttore sportivo bianconero: entrambi i giocatori sono considerati incedibili dal Milan, che non vuole svendere i propri pupilli. Specialmente su Romagnoli, la società sarà irremovibile anche alla luce del fatto che la Roma vanta una percentuale del 30% sulla futura cessione del giocatore. Per questa serie di motivi difficilmente Romagnoli si muoverà, mentre se per Bonaventura dovesse arrivare un’offerta pazza la dirigenza ci potrebbe pensare. #Calciomercato Juventus #Calciomercato Milan