La sessione invernale di Calciomercato si è conclusa oramai da diversi giorni e in casa Napoli si torna a pensare seriamente al campionato e a tutti gli impegni che nei prossimi mesi riguarderanno la squadra. Nel frattempo, però, si continua sempre a lavorare incessantemente anche sul futuro, a cercare nuovi talenti da inserire in rosa, a cercare di piazzare tutti quei calciatori che sono considerati degli esuberi [VIDEO] e a stare molto attenti anche sullo staff dirigenziale. Proprio a riguardo, infatti, è ormai ufficiale l'addio di un membro della società partenopea dopo ben 13 anni di convivenza.

Napoli: è ufficiale l'addio di un membro della società dopo 13 anni

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, infatti, Cristiano Mozzillo si è svincolato dal Napoli e sarà il nuovo segretario del settore giovanile dell'Inter, club che stava cercando un sostituto di Alberto Celario, finito dall'altra sponda di Milano, al Milan.

A lanciare l'annuncio ufficiale e a dare il via libera al tesseramento del dirigente è stata la Lega Serie A. C'è da dire che Cristiano Mozzillo rappresentava un volto storico in casa Napoli soprattutto per il settore giovanile, tanto che è stato spesso immortalato al fianco di De Laurentiis, anche perché c'era un rapporto professionale da ben 13 anni.

Nel 2005, infatti, Mozzillo cominciò facendo da dirigente accompagnatore delle giovanili per poi ottenere la qualifica di responsabile organizzativo del vivaio del Napoli. Dopo ben tredici anni di lavoro insieme il 30 dicembre del 2017 è arrivata la risoluzione contrattuale col Napoli: adesso il dirigente abbraccerà la sua nuova avventura all'Inter.

Napoli: trovato il sostituto di Sarri se va via?

Nel frattempo in casa Napoli tiene sempre banco la situazione legata al tecnico Maurizio Sarri, che doveva incontrare in settimana il presidente del Napoli per cercare di trovare un accordo sul suo contratto.

In realtà, però, per il momento è stato rimandato tutto, sia perché non vuole distrazioni per i suoi giocatori ma anche perché l'allenatore azzurro vorrebbe giocare d'attesa per capire quali club siano intenzionati a farsi veramente avanti per lui, tant'è che De Laurentiis avrebbe già individuato l'eventuale sostituto [VIDEO]. La questione va assolutamente tenuta sotto controllo perché già nelle prossime settimane si potrebbe sapere qualcosa in più a riguardo.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio [VIDEO], continuate a seguirci su Blasting News.