Ennesimo infortunio in casa Napoli, ancora Ghoulam. Il calciatore sta vivendo una stagione da incubo, si era già infortunato lo scorso novembre, riportando la rottura del legamento crociato del ginocchio destro in occasione della partita di Champions League contro il Manchester City. Dopo l'operazione un lungo stop fino al nuovo anno, con un recupero che faceva ben sperare per un suo ritorno in campo. Oggi quel giorno sembra essere sempre più lontano in quanto Ghoulam si è nuovamente infortunato e le probabilità di rivederlo in squadra nel corso di questa stagione diminuiscono sempre più.

Pubblicità
Pubblicità

Sospetta rottura della rotula, forse intervento d'urgenza

Il calciatore, essendosi ripreso dall'infortunio e speranzoso di ritornare in campo a breve, si stava allenando con la squadra quest'oggi, venerdì 9 febbraio, quando è sopraggiunto l'infortunio. Il Napoli ha prontamente comunicato l'accaduto sui canali social, sperando in qualche buona notizia, anche se la diagnosi sembra ormai certa. Ghoulam si è infortunato al ginoccho destro, lo stesso dello scorso novembre.

Pubblicità

Non è ancora chiara la dinamica, ma non è da escludere uno sforzo eccessivo su un'articolazione già messa a dura prova da un precedente infortunio. Nonostante una prima diagnosi di rottura della rotula, comunicata sul sito del Napoli questo pomeriggio, Ghoulam verrà visitato oggi stesso dal professor Mariani a Villa Stuart per un'ulteriore conferma, ma soprattutto perché potrebbe essere necessario addirittura un intervento d'urgenza.

Ghoulam doveva rientrare contro il Lipsia

Una notizia del genere non ci voleva per il Napoli che, non avendo portato a termine acquisti in questa sessione di calciomercato invernale, faceva affidamento sul ritorno dell'algerino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

Il calciatore, infatti, sarebbe dovuto rientrare a metà febbraio e si ipotizzava una sua presenza in panchina per la prossima sfida di Europa League contro il Lipsia.

Tempi di recupero: almeno quattro mesi

Quanto starà fuori Ghoulam? Non ne abbiamo la certezza, ma si prospetta un ennesimo lungo stop per il calciatore, di almeno quattro mesi. Il Napoli dovrà fare a meno di lui per la lotta scudetto e l'avanzata in Europa League. Quella dell'algerino è una perdita importantissima per la squadra e per Sarri.

Ci auguriamo che, qualora venisse confermato il lungo fermo forzato, il Napoli riesca a far bene anche in mancanza di Ghoulam, ma soprattutto che questo nuovo infortunio non condizioni la carriera del calciatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto