Il Foggia batte il Cesena per 2-1 in rimonta. Romagnoli in vantaggio al 43’ con il gol dell’ex Laribi, ma nella ripresa prima Agnelli al 47’ e poi Mazzeo al 95’ ribaltano il risultato.

Le azioni salienti ed i gol

Il Foggia ha un netto predominio della partita ed ha anche alcune occasioni per passare in vantaggio: al 16’ Deli entra in aerea di rigore palla al piede seminando il panico tra i difensori cesenati e serve Duhamel appostato al limite dell’area piccola il cui tiro viene però respinto di istinto da Fulignati, il pallone diventa buono però per Agnelli ma il tiro del capitano viene salvato sulla linea da Perticone, in seguito è Kragl a cercare il tiro al volo con il portiere del Cesena che in questo caso blocca e pone termine alla prolungata azione.

Al 38’ Agnelli, con un mancino dalla distanza, costringe Fulignati a tuffarsi sulla sua sinistra per deviare in angolo, mentre al 42’ Duhamel si vede giustamente annullare una rete per posizione di offside.I padroni di casa attaccano, ma al 43’ sono gli ospiti a trovare il vantaggio: Fedato perde un pallone nella propria metà campo nel tentativo di saltarlo, Dalmonte affonda sulla fascia sinistra e serve Laribi piazzato al limite dell’area che, con un tiro a giro, segna il gol dell’ex battendo Guarna.

Il Foggia non ha tempo per reagire nel primo tempo, ma ad inizio ripresa, precisamente al 47’, trova il pareggio: Kragl, servito da Duhamel, lascia partire dalla fascia sinistra un preciso e teso cross al centro che Agnelli incorna, il pallone rimbalza prima sulla traversa e poi sul braccio di Fulignati prima di terminare in rete.

La partita prosegue senza che i due portieri vengano impegnati a causa dell’imprecisione dei tiri dei calciatori di entrambe le squadre, ma, al 95’, i “Satanelli” insaccano la rete della vittoria: lancio lungo dalle retrovie che viene prolungato di testa da Tonucci, il pallone rimbalza in area di rigore Fulignati è incerto nell’uscita e perde il contrasto con Mazzeo spinge in rete nella porta vuota facendo esplodere di gioia i tifosi dello “Zaccheria”.

Il programma della 31^ giornata

Il programma della trentunesima giornata del campionato di Serie B ConTe.it 2017/18 prevede altri dieci match. Oggi, sabato 17 marzo, alle ore 15:00 saranno disputate Ascoli Picchio-Ternana Unicusano, Brescia-Cremonese, Cittadella-Bari, Empoli-Venezia, Virtus Entella-Parma, Frosinone-Salernitana, Novara-Palermo e Perugia Spezia.

Domenica verrà disputata Avellino-Pescara alle 17:30, mentre lunedì il turno si concluderà con il posticipo delle 20:30 Carpi-Pro Vercelli.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!