Sono dieci i precedenti tra Foggia e Cesena disputati in Puglia, otto delle quali valevoli per il campionato di Serie B e le rimanenti due per la Serie A. Tre le vittorie dei rossoneri contro le due dei bianconeri, mentre sono cinque i pareggi. Sono stati in totale 15 i gol realizzati da entrambe le squadre: 8 dai pugliesi e 7 dai romagnoli.

Anni ‘60

Sono due i precedenti disputati negli anni ‘60.

Il primo incontro in terra di Capitanata tra Foggia e Cesena risale al 22 dicembre 1968 e terminò 1-1: al 30’ padroni di casa allenati da Tommaso Maestrelli passarono in vantaggio con Delle Vedove, venendo però pok raggiunti allo scoccare dell’ora di gioco dall’ospite Stacchini.

Il 19 ottobre 1969 i rossoneri vinsero 2-0: Maioli al 70’ e Bigon all’85’ decisero la partita. La stagione si concluse con la promozione dei “Satanelli” in Serie A, mentre il Cesena si piazzò in undicesima posizione.

Anni ‘70

Gli anni ‘70 fanno contare la maggior parte dei precedenti, ossia ben cinque.

In data 24 ottobre 1971 il Foggia di Ettore Puricelli si impose nuovamente 2-0, grazie alle reti di Rognoni e Saltutti, rispettivamente al 31’ e 49’.

Dopo lo 0-0 dell’8 aprile 1973, furono disputati gli unici due precedenti in Serie A: il 4 novembre 1973 la partita si concluse sull’1-1, con gol di Braida al 75’ per il Cesena e di Liguori all’88’ per il Foggia; il 16 gennaio 1977 invece i romagnoli - allenati dal duo composto da Paolo Ferrario e Marcello Neri - fecero registrare il loro primo successo in terra dauna, avendo la meglio per 0-2 con la doppietta di De Ponti, in rete al 37’ e 59’.

Tuttavia, alla fine del campionato, il Cesena venne retrocesso in Serie B dopo essersi classificato al sedicesimo ed ultimo posto.

Foggia-Cesena tornò quindi a disputarsi nuovamente nel campionato cadetto il 7 gennaio 1979, ed il match terminò con un pareggio a reti bianche.

Anni ‘80 e ‘90

Negli anni ‘80 e ‘90 sono stati disputati gli ultimi tre precedenti allo stadio “Pino Zaccheria”.

Il 14 giugno 1981 ci fu l’ultimo successo del Cesena, che espugnò per 1-3 il campo foggiano: Garlini al 20’ e Piraccini al 32’ portarono sullo 0-2 i cesenati, prima che al 35’ Caravella accorciasse le distanze. Nella ripresa fu Bonini a siglare al 57’ la rete del definitivo 1-3. Questa volta i cesenati, anche grazie a questo successo, giunto alla penultima giornata di campionato, riuscirono ad ottenere il terzo posto e riconquistare la Serie A.

In data 19 maggio 1996 è stato il Foggia ad imporsi per l’ultima volta per 1-0, con il decisivo gol di Sciacca al 90’.

L’ultimo precedente è invece datato 21 dicembre 1996, terminato 0-0.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!