L'Inter continua a muoversi sul mercato in vista della prossima stagione, visto che la sessione estiva terminerà con leggero anticipo, il 18 agosto, il giorno prima dell'inizio del campionato, motivo per cui molti club hanno cominciato a delineare la loro strategia. Su tutti ci sono i nerazzurri: la dirigenza sta cercando di anticipare la concorrenza sui migliori talenti in circolazione.

Ne è un esempio il colpo Lautaro Martinez, attaccante classe 1997 in forza al Racing Avellaneda.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

L'Inter, infatti, ha trovato l'accordo con la società argentina sulla base di 20 di euro con percentuale sulla futura rivendita mentre l'attaccante firmerà un contratto quinquennale da 1,5 milioni di euro a stagione, bonus compresi, con clausola rescissoria fissata a centodiciannove milioni di euro.

Offerta a De Vrij

Martinez, però, non è l'unico obiettivo dell'Inter che ha da tempo nel mirino il centrale olandese della Lazio, Stefan De Vrij. Il giocatore ha il contratto [VIDEO] in scadenza a giugno con la società biancoceleste. In quest'ottica si è inserita la società nerazzurra che ha tutte le intenzioni di formare una coppia di centrali di tutto rispetto che farebbe invidia all'Europa intera, con De Vrij e Milan Skriniar. Inter che, comunque, ha informato la Lazio e il patron, Claudio Lotito, della trattativa in essere. I nerazzurri hanno offerto al centrale olandese un contratto quinquennale da 4,2 milioni di euro. Il classe 1992 potrebbe prendere il posto in rosa del centrale brasiliano, Joao Miranda, che potrebbe lasciare l'Inter a fine stagione e, secondo indiscrezioni, potrebbe far ritorno nel suo Brasile.

Non solo De Vrij

De Vrij, però, non è l'unico possibile rinforzo in difesa per l'Inter che ha messo gli occhi anche [VIDEO] sul terzino e centrocampista della Juventus, Kwadwo Asamoah. Il ghanese ha il contratto in scadenza con la società bianconera e, al momento, le trattative per il rinnovo sono in fase di stallo. L'offerta dei nerazzurri sarebbe di un biennale, con opzione per il terzo anno, a quasi tre milioni di euro a stagione. L'acquisto del giocatore juventino certificherebbe, in un certo modo, l'investimento sbagliato fatto su Dalbert Henrique, arrivato l'estate scorsa dal Nizza per oltre 20 milioni di euro.

Oltre ad Asamoah l'Inter sta monitorando attentamente il mercato degli svincolati. Sono due i calciatori tenuti d'occhio: uno è il fantasista brasiliano dello Shakhtar Donetsk, Bernard, che potrebbe rinforzare il reparto avanzato dei nerazzurri. Altro giocatore nel mirino è l'attaccante del Nizza, Mario Balotelli, che potrebbe tornare utile anche in ottica liste visto che è un prodotto del vivaio nerazzurro. Molte di queste operazioni, però, saranno legate al possibile piazzamento in Champions League visto che molti giocatori hanno posto questa condizione per poter accettare l'offerta nerazzurra.