Questa mattina, la Juve si è ritrovata a Vinovo per allenarsi e preparare la gara contro l'Udinese. I bianconeri, infatti, già da ieri hanno iniziato la marcia di avvicinamento alla partita di domenica e hanno messo da parte il successo ottenuto mercoledì in Champions League. La speranza della Juventus, per il match contro i friulani, è quella di recuperare Mario Mandzukic. Il croato a causa di un problema muscolare non ha potuto partecipare alla trasferta inglese.

Mandzukic potrebbe recuperare per la partita di domenica

Mario Mandzukic resta in dubbio per la partita di domenica, anche se oggi per lui sono arrivare buone notizie.

Infatti, il croato stamane si è per gran parte della seduta insieme ai compagni. Contro i friulani, però, l'attacco juventino dovrebbe essere ancora composto da Douglas Costa e Paulo Dybala alle spalle di Gonzalo Higuain. Se dunque il reparto offensivo juventino contro l'Udinese non vedrà particolari stravolgimenti non si può dire la stessa cosa per gli altri reparti.

Possibili tre cambi in difesa

Domenica per la gara contro l'Udinese, Massimiliano Allegri dovrà necessariamente fare dei cambi di formazione anche perché non potrà contare su Stephan Lichtsteiner e Alex Sandro che sono squalificati. Dunque al loro posto dovrebbero vedersi Mattia De Sciglio e Kwadwo Asamoah. Oltre alle novità sulle fasce è possibile che ci sia una novità anche in mezzo, infatti, Medhi Benatia non sta benissimo visto che ha preso una botta alla caviglia e quindi al suo posto si potrebbe vedere Daniele Rugani.

Accanto al numero 24 bianconero dovrebbe esserci Giorgio Chiellini. Dunque domenica contro l'Udinese è possibile che il reparto arretrato della Juve venga modificato per tre quarti.

Possibile chance per Marchisio

Oltre alla difesa, Massimiliano Allegri potrebbe fare delle modifiche anche a centrocampo. Infatti, uno fra Sami Khedira o Miralem Pjanic potrebbe riposare anche perché mercoledì ci sarà la gara contro l'Atalanta.

Per questo motivo si candida per una maglia da titolare Claudio Marchisio. Il numero 8 bianconero potrebbe contendersi il posto con Stefano Sturaro o Rodrigo Bentancur. I dubbi di formazione comunque non verranno risolti fino a domani quando in mattinata sarà in programma l'allenamento della vigilia. Alle 14:30 di sabato, invece, Massimiliano Allegri terrà la consueta conferenza stampa pre gara e magari in quell'occasione darà qualche indicazione di formazione.