Il campionato italiano di calcio è ancora piuttosto lungo e la sessione estiva di mercato è ancora distante, ma sia l'Inter che il Napoli cominciano già a pensare al futuro e a come rinforzare la propria squadra in vista della prossima stagione. Le operazioni di mercato, infatti, si mettono in piedi durante questi periodi e le due squadre sarebbero già in sfida per accaparrarsi un calciatore della Serie A che sta facendo veramente bene e che piace a diversi club, sia in Italia che all'estero. I partenopei, però, sembrano al momento in vantaggio e con 25 milioni di euro la trattativa potrebbe andare in porto.

Sfida a colpi di milioni: il Napoli batterà l'Inter?

Il calciatore di cui stiamo parlando, e di cui abbiamo parlato molto in quest'ultimo periodo, è il centrocampista uruguaiano della Sampdoria, Lucas Torreira. L'Inter, infatti, continua a rincorrere un posto in Champions League che porterebbe un budget sicuramente maggiore da spendere sul mercato, ma continua anche a seguire tre profili in particolare: Bryan Cristante, Nicolò Barella e Lucas Torreira. Per Luciano Spalletti, infatti, il calciatore blucerchiato è un vero e proprio pallino e rappresenterebbe il regista puro che attualmente manca alla rosa nerazzurra. Il Napoli, però, dal canto suo si sarebbe mosso in anticipo per il pagamento della clausola rescissoria da 25 milioni di euro del ragazzo.

Inter: se il Napoli vince la sfida, ecco l'alternativa più probabile

I partenopei, infatti, avrebbero già ottenuto un primo sì per quanto riguarda gli accordi economici da parte dell'entourage di Lucas Torreira, che non è cosa da poco. Ecco perché il Napoli al momento appare in vantaggio per accaparrarsi il talentuoso centrocampista della Sampdoria.

L'Inter, dunque, potrebbe decidere di optare per Bryan Cristante, visti anche gli ottimi rapporti con l'Atalanta, proprietaria del cartellino del classe 1995, anche se l'accesso alla prossima Champions League potrebbe cambiare le carte in tavola e stravolgere tutto.

Se Lucas Torreira approderà veramente al Napoli di Maurizio Sarri questo non ci è ancora dato saperlo, così come se l'Inter proverà ad inserirsi a sorpresa nella trattativa.

Si tratta quindi di una situazione che va assolutamente tenuta sotto controllo. Il mercato è distante ancora oltre due mesi, ma tutto questo ci fa capire che sarà un'estate davvero molto bollente. Vedremo. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio, continuate a seguire l'autore di questo articolo e il nostro sito Blasting News.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!