È arriva la risposta di Mehdi Benatia alle parole di Crozza usate venerdì sera durante "Fratelli di Crozza'. Una replica durissima che sicuramente non è passata inosservata scatenando più di una polemica.

Le parole di Crozza

Venerdì scorso, nella sua trasmissione, il comico ligure aveva commentato la partita Real Madrid - Juventus e le polemiche collegate al calcio di rigore assegnato ai madrileni durante i minuti di recupero. In particolare il focus della satira di Crozza era stato rivolto alle parole usate dal difensore marocchino che aveva definito "uno stupro" il rigore concesso alla squadra di casa.

Il commento del comico non è stato leggero "Benatia parla di stupro, non so neanche se sappia davvero cosa significhi, nel caso potrebbe provare a prendere un fallo in area e ficcarselo nel c... Così forse lo capisce". Insomma della satira che non è piaciuta a tutti e che ha scatenato la reazione di Benatia sui social.

La risposta

Dopo alcuni giorni è arrivata la durissima replica del giocatore bianconero. Su Instagram, ieri sera, ha pubblicato una storia in cui si vede sullo sfondo l'immagine di Crozza e delle parole a commento. In particolare i termini utilizzati sono stati pesantissimi "Se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni, ti aspetto! Sei un imbecille, testa di c... E infilati queste dita (delle emoji con il dito medio) dove sai tu".

Insomma non proprio parole di distensione ma anzi...

Polemica social

Subito il nome di Benatia è finito nelle tendenze di Twitter con i vari commenti da parte degli utenti. Se da una parte i tifosi juventini difendono il loro giocatore definendo la replica legittima e accusando Crozza di essere stato altrettanto pesante con le sue dichiarazioni, dall'altra c'è chi è inorridito.

Numerosi sono i tweet contro Benatia, chi parla di limite superato e di frasi vergognose, a tal punto da chiedere l'intervento della Juventus, chi difende il diritto alla satira e sta con il comico. Insomma un vero e proprio polverone mediatico che sembra non far finire mai la partita di Champions League di mercoledì scorso.

Replica o provvedimenti?

Ora si vedrà se ci sarà una risposta da parte di Crozza e se la Juventus prenderà provvedimenti con il suo difensore. Per ora gli auguri ufficiali del club al suo calciatore fanno pensare che non ci sia l'intenzione di punirlo. L'unica certezza è che il post di Benatia non appare più sul suo profilo personale.

Segui la nostra pagina Facebook!