Il futuro di Massimiliano Allegri non è ancora certo. Il tecnico bianconero, infatti, potrebbe decidere di lasciare la Juventus al termine della stagione, anche in caso di scudetto. Allegri non ha mai nascosto il suo desiderio di allenare in Premier League, campionato che lo ha sempre "stuzzicato". In casa Juventus si stanno già facendo vari nomi per quanto riguarda il possibile successore di Allegri (che potrebbe anche decidere di allenare la Nazionale italiana). Molto forte è la candidatura di Simone Inzaghi, tecnico che sta facendo benissimo con la Lazio (ha praticamente raggiunto la qualificazione alla prossima edizione della Champions League); Inzaghi junior, però, difficilmente lascerà Roma, città alla quale è da sempre molto legato.

Negli ultimi giorni sono spuntati anche i nomi di Mauricio Pochettino (da anno uno dei migliori allenatori del panorama calcistico europeo) e di Zinedine Zidane, che potrebbe lasciare il Real Madrid, nel caso in cui non dovesse vincere la Champions League. Nelle ultime ore, "Sportmediaset" ha lanciato la "bomba": Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato bianconero.

Juventus, Sarri sostituirà Allegri? Ecco la situazione

Massimiliano Allegri, che è molto vicino alla vittoria del quarto scudetto consecutivo sula panchina della Juventus, potrebbe decidere di lasciare Torino. Secondo quanto riporta "Sportmediaset", a sostituire il tecnico toscano potrebbe essere Maurizio Sarri, che ormai da anni è indubbiamente uno dei migliori allenatori d'Italia.

Il suo futuro è incerto; la fine del sogno scudetto, infatti, potrebbe segnare anche la fine dell'intero ciclo e l'allenatore ha sempre detto di avere bisogno di motivazione elevatissime per rimanere a Napoli. Su di lui è molto forte l'interesse del Monaco e dello Zenit San Pietroburgo, ma attenzione anche alla suggestione Juventus, che comunque pare veramente difficile da concretizzarsi.

Intanto, la Juventus è molto attiva per quanto riguarda il mercato in entrata. Il club bianconero potrebbe mettere a segno il colpo Alvaro Morata nella prossima sessione estiva. Si tratterebbe di un graditissimo ritorno, dal momento che i tifosi bianconeri sono rimasti molto legati all'attaccante spagnolo.

Morata potrebbe tornare in bianconero con una soluzione alla Cuadrado: prestito biennale con riscatto fissato ad una cifra intorno ai trentacinque milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!