Dopo la sconfitta contro la Juventus, il Milan si appresta ad affrontare il derby. Il match contro l'Inter rappresenterà il crocevia della stagione dei rossoneri, i quali dovranno necessariamente battere i cugini per continuare a sperare nel quarto posto. A pesare sull'attuale piazzamento del club meneghino sono, soprattutto, i punti lasciati per strada nel girone di andata, sotto la gestione Montella. Ad ogni modo, ancor prima di conoscere quali saranno le prospettive future del Milan, il ds Massimiliano Mirabelli è già al lavoro sul Calciomercato nel tentativo di rinforzare la rosa.

News calciomercato Milan: Mirabelli punta due forti calciatori

L'intenzione della proprietà cinese è quella di non ridimensionare le ambizioni del Milan, anche in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League. È proprio in quest'ottica che si sta muovendo il direttore sportivo dei rossoneri, il quale avrebbe già individuato un paio di calciatori che potrebbero far fare il salto di qualità alla squadra allenata da Gattuso. Dopo avere praticamente chiuso per l'acquisto di Reina, Mirabelli - come riportato dal quotidiano sportivo torinese Tuttosport - starebbe tentando l'affondo per portare a Milano Arturo Vidal e Memphis Depay.

Il cileno, in scadenza di contratto nel 2019, avrebbe manifestato al Bayern Monaco la sua volontà di cambiare aria.

Per accaparrarsi le prestazioni del centrocampista, però, il Milan dovrà battere la concorrenza di diversi importanti club, tra cui Inter e Roma. Discorso diverso, invece, per Depay. L'esterno olandese, dopo avere fallito la sua esperienza in Premier League con il Manchester United, si è letteralmente rilanciato al Lione, dove è tornato ad essere quel giocatore straripante ammirato ai tempi del PSV Eindhoven.

A seguito della grande stagione sin qui disputata e per via del lungo contratto con il club francese, la valutazione del 24enne è lievitata. Per strappare l'esterno al Lione occorrono non meno di 55 milioni di euro. Una cifra che il Milan potrebbe sborsare solo in caso di quarto posto o se dovessero esserci delle cessioni eccellenti.

A tal proposito, i maggiori indiziati a lasciare Milanello sembrano essere Donnarumma e Suso, con quest'ultimo che avrebbe lasciato intendere di volere andar via nel caso in cui i rossoneri non dovessero centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!