Juventus-Bologna è un confronto che assume molta importanza per i padroni di casa. I bianconeri infatti dopo i risultati dell’ultimo turno di campionato hanno portato a 4 i punti di vantaggio sul Napoli secondo in classifica e un successo contro i felsinei, con solamente 2 gare ancora da disputare, darebbe uno slancio notevole verso la conquista del settimo scudetto consecutivo. Gli ospiti invece non hanno più molto da chiedere al campionato e hanno come unico obiettivo quello di fare bella figura e di effettuare alcune verifiche in vista della prossima stagione. Le probabili formazioni di Juventus-Bologna, in programma sabato 5 maggio alle ore 20.45 all’Allianz Stadium di Torino e valida come incontro della trentaseiesima giornata della serie A 2017/2018, saranno prive di alcuni importanti elementi di entrambe le contendenti.

Qui Juventus

La Juventus dovrebbe affrontare i rossoblu con il 4-3-3 completato da Buffon come estremo difensore titolare. Nel reparto arretrato non ci saranno sicuramente De Sciglio e Chiellini che hanno finito anzitempo la stagione e quindi potrebbe esserci la conferma degli interpreti che sono partiti dal primo minuto nella sfida contro l’Inter. Gli esterni dovrebbero quindi essere Cuadrado ed Alex Sandro con Rugani e Barzagli al centro.

A centrocampo Sturaro è infortunato e Pjanic è stato fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Al posto del bosniaco dovrebbe giocare Bentancur con Khedira e Matuidi ai suoi fianchi e Marchisio a disposizione tra le riserve. In attacco Dybala e Bernardeschi dovrebbero partire ancora dalla panchina per lasciare spazio in campo dal primo minuto a Douglas Costa, Higuain e Mandzukic.

Qui Bologna

Il Bologna dovrebbe presentarsi a Torino con uno speculare 4-3-3 e con Mirante a protezione dei pali della propria porta. In difesa è sempre indisponibile Helander e quindi spazio dal primo minuto alla linea formata, da destra a sinistra, da Mbaye, De Maio, Gonzalez e Masina.

In mediana non ci sarà Donsah che è ancora alle prese con alcuni contrattempi fisici.

I titolari dovrebbero quindi essere Poli, Pulgar e Dzemaili che sono in vantaggio nei ballottaggi con Criseting, Nagy e Krejci. Nel reparto avanzato probabili conferme per Verdi, Palacio ed Orsolini con Di Francesco scalpitante in panchina e pronto ad entrare in caso di necessità.

Probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Barzagli, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Lichtsteiner, Howedes, Benatia, Asamoah, Marchisio, Bernardeschi, Dybala. Allenatore: Allegri.

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Palacio, Orsolini. A disposizione: Da Costa, Krafth, Torosidis, Keita, Romagnoli, Crisetig, Nagy, Krejci, Avenatti, Falletti, Di Francesco. Allenatore: Donadoni.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!