Mancano ormai pochissime ore a Juventus-Real Madrid, la partita di andata dei quarti di finale di Champions League. Dopo la vittoria contro il Milan, tra i tifosi bianconeri ci sono molte aspettative su questa sfida, che per certi versi rappresenta la rivincita della finale persa lo scorso anno. Importanti novità arrivano riguardo alla diretta tv del match, con la decisione di Mediaset di trasmettere la partita in chiaro, ma non su Canale 5.

Juventus-Real Madrid, diretta tv sul Canale 20

Come è ormai noto, i diritti televisivi per trasmettere in esclusiva sui propri canali la Champions League sono detenuti da Mediaset.

L'emittente del Biscione sceglie, a propria discrezione, quali partite trasmettere sui propri canali in chiaro e quali, invece, mandare in onda sui canali in abbonamento. La scelta dei vertici della piattaforma tivù, in occasione del big-match di questa sera, non può che rendere felici i tifosi bianconeri: Juventus-Real Madrid sarà infatti trasmessa in chiaro sul nuovo Canale 20. Mediaset ha voluto attendere che si giocasse questa importante partita, dall'altissimo impatto mediatico, per lanciare un nuovo canale visibile sulla frequenza numero 20 del digitale terrestre.

L'inaugurazione del Canale 20 si terrà a partire dalle ore 19,30, quando inizierà il collegamento pre-partita di Juve-Real. Per poter vedere la sfida tra bianconeri e spagnoli assicuratevi di avere la lista dei canali perfettamente aggiornata.

Nel caso in cui il Canale 20 non risulti disponibile sul vostro apparecchio televisivo, sarà sufficiente sintonizzare nuovamente tutte le frequenze.

Formazioni Juve-Real

Il tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, dovrà rinunciare agli squalificati Benatia e Pjanic per la partita di andata contro i 'Blancos' Al loro posto, giocheranno quasi certamente Barzagli, che affiancherà Chiellini nella difesa a quattro, e il giovane Bentancur, che ha vinto il ballottaggio con Claudio Marchisio.

Tra le file del Real, Zinedine Zidane potrà contare su tutti i suoi uomini. In attacco, accanto a Karim Benzema, ci sarà naturalmente Cristiano Ronaldo, che andrà a caccia di nuovi record nella massima competizione calcistica continentale.

Juventus (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Higuain.

Allenatore: Allegri

Real Madrid (4-3-1-2) Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco, Cristiano Ronaldo, Benzema. Allenatore: Zidane.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!