Eccoci qui con i voti e le pagelle di Milan-Inter. Il derby della Madonnina è andato in scena alle ore 18.30 del 4 aprile e si è concluso sul risultato di 0-0. Un pareggio giusto per quanto si è visto in campo. Le due difese hanno concesso davvero poco agli attaccanti. Icardi aveva però segnato nel primo tempo, ma il suo gol è stato annullato dall'arbitro per fuorigioco con l'ausilio del Var. Anche il Milan aveva segnato nella ripresa con Cutrone, ma anche l'attaccante rossonero era in posizione di offside.

Le pagelle del Milan

Donnarumma 6

Calabria 6: non può forse affondare il colpo come vorrebbe, bravo a districarsi nelle fasi delicate di questo Milan-Inter.

Bonucci 6.5: Icardi è un cliente scomodo, lui però se la cava alla grande.

Romagnoli 6: ormai ha trovato la giusta sintonia con il compagno di reparto, dura superarlo.

Rodriguez 5.5: un po' troppo confusionario, specie nel primo tempo ha sbagliato parecchi palloni.

Kessie 6.5: lotta come un vero leone in mezzo al campo, recuperando tanti palloni.

Montolivo 6: torna titolare nel derby della Madonnina e mette la sua esperienza al servizio della squadra. Dal 67' Locatelli 6: ordinato tatticamente.

Bonaventura 5.5: non riesce mai a trovare il guizzo giusto. Dal 81' Borini ng: mette la corsa al servizio della squadra.

Suso 6: la difesa dell'Inter l'ha controllato bene, ha avuto poco spazio.

Cutrone 6: prova caparbia quella del giovane attaccante rossonero, che segna anche un gol.

Peccato fosse in fuorigioco. Dal 67' Kalinic 6: fa a sportellate con i difensori dell'Inter, ma non riceve palloni importanti.

Calhanoglu 5.5: proprio come Suso non è riuscito a far intravedere la tecnica della quale è sicuramente dotato.

I voti dell'Inter

Handanovic 6.5: il portiere si conferma tra i migliori dell'Inter conservando la sua porta imbattuta.

Cancelo 6.5: abbastanza intraprendente sul suo binario, continua nel suo percorso di crescita.

Miranda 6: una consueta sicurezza al centro della retroguardia.

Skriniar 6: più rude del solito, ma in partite del genere è davvero vietato sbagliare.

D'Ambrosio 6: voto sufficiente, una prestazione senza infamia e senza lode.

Gagliardini 6: svolge compiti prettamente difensivi, bene da schermo davanti alla difesa.

Brozovic 6: in questa posizione continua a piacere parecchio, mette la qualità al servizio della squadra.

Candreva 6: qualche spunto interessante, tra cui un assist al bacio per Icardi. Perde smalto nel finale. Dal 78' Eder ng: scampoli di derby per lui.

Rafinha 6: questa volta non gli riesce la giocata vincente, Spalletti lo toglie dal campo nel finale. Dal 70' Borja Valero 6: una ventina di minuti senza però lasciare una traccia importante.

Perisic 5.5: sicuramente ci si aspettava una maggiore incisività da parte sua.

Icardi 6: lui la palla nel sacco l'ha messa, peccato fosse in fuorigioco per un nulla. La Var gli ha negato la gioia del gol nel derby. Mezzo voto in meno per l'errore in pieno recupero.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!