A fine partita i tifosi del Barcellona hanno riversato la rabbia per l'eliminazione dai quarti di finali della Champions League sui parenti di alcuni calciatori blaugrana. In particolare, i tifosi catalani hanno preso di mira la moglie del fuoriclasse argentino Lionel Messi, invitandola a rimuovere una foto che aveva pubblicato pochi istanti prima della partita. Non sono mancate invettive e commenti pesanti nei confronti di Antonella Roccuzzo. L'unica colpa della trentenne di Rosario è quella di essere la consorte del fuoriclasse argentino. Del resto la modella poco poteva fare per cambiare le sorti della sfida contro la Roma.

Per i tifosi spagnoli Messi è uno dei principali colpevoli della clamorosa eliminazione, dopo che i blaugrana avevano superato i giallorossi all'andata con un 4 a 1 che sembrava rassicurante. In effetti il capitano della nazionale argentina si è visto poco durante il match dell'Olimpico ma non è stato il solo a naufragare sotto i colpi di Dzeko e compagni.

Il fuoriclasse argentino sul banco degli imputati

Il bosniaco ha fatto vedere i 'sorci verdi' a Piquet, prima beffandolo in occasione del gol del vantaggio e poi determinando il fallo da rigore per il due a zero di De Rossi. Kostas Manolas ha messo il punto esclamativo sulla partita e fatto sfumare i sogni di gloria di un Barcellona che ancora una volta è costretto a rimandare l'appuntamento con il triplete.

Al termine dei novanta minuti, tifosi furiosi ed hater si sono fiondati sul profilo di Antonella Roccuzzo, che ha sposato Messi la scorsa estate, con commenti tutt'altro che eleganti. Tra l'altro i denigratori hanno espresso il proprio malumore nel post Instagram che ritraeva la bella modella con il figlio Ciro: "Messi è stato il peggiore della partita.

È ora di andare in pensione".

'E' ora di andare in pensione'

Dello stesso tenore il commento di un altro supporter del Barça: "Messi è finito. Per lui è arrivato il momento di lasciare il calcio". Non sono mancati commenti molto sarcastici, con un utente che ha chiesto alla trentunenne: "Come sta tuo marito?".

Da rilevare che al termine della partita il centrocampista Sergio Busquets ha chiesto scusa ai tifosi per il tracollo dell'Olimpico. "E' una notte triste. Questo è il colpo più duro che ho ricevuto da quando gioco con il Barcellona". Nella scorsa stagione i blaugrana erano stati sconfitti dalla Juventus con analogo punteggio e sempre nei quarti di finale. "Negli ultimi due anni i risultati conseguiti in Europa sono stati pessimi, dobbiamo cambiare qualcosa se vogliamo tornare a vincere la Champions League".

Segui la nostra pagina Facebook!