Il trentaseiesimo turno del campionato Serie B ConTe.it 2017/18 si giocherà quasi nella sua totalità oggi alle ore 20:30, fatta eccezione per l'anticipo Ascoli-Parma disputato ieri e terminato 0-1, ed allo stadio "Libero Liberati" la Ternana ospiterà il Foggia.

L'incontro sarà trasmesso in diretta su Sky Calcio 10 HD, canale 260 dell'emittente satellitare, con prepartita dalle ore 19:30.

La Ternana

Gli umbri sono penultimi in classifica avendo conquistato 33 punti in 35 partite, frutto di 6 successi, 15 pareggi e 14 sconfitte, e con una differenza reti di -8 che scaturisce dalle 61 reti subite (peggior difesa del campionato) a fronte delle 53 realizzate (quinto miglior attacco della Serie B).

Pubblicità
Pubblicità

In casa le "Fere" hanno messo in cascina la maggior parte dei propri punti in graduatoria, ben 24 in 17 partite, grazie a 5 vittorie (1-0 contro il Cesena, 4-2 sullo Spezia, 4-3 contro la Pro Vercelli, 2-1 sulla Cremonese ed infine il 5-1 contro il Cittadella), 9 segni "X" (a reti bianche con Carpi e Frosinone, 1-1 contro Empoli, Brescia, Ascoli, Novara, Perugia, Parma, e 2-2 nel match contro la Salernitana) e solamente 3 sconfitte (con affermazioni per 2-3 del Venezia, 0-1 della Virtus Entella ed 1-2 del Bari).

Pubblicità

Mister Luigi De Canio - subentrato il 21 febbraio a Ferruccio Mariani che aveva temporaneamente sostituito l'esonerato Sandro Pochesci - dovrà fare a meno dello squalificato Favalli e degli infortunati Vitiello ed Albadoro.

La Ternana potrebbe schierarsi con un 3-4-1-2: Sala tra i pali; linea difensiva con Valjent, Gasparetto e Signorini in difesa; centrocampo con Defendi e Statella sulle corsie esterne, Signori ed uno tra Paolucci o Bordin in mediana; Tremolada agirà poi da trequartista dietro alla coppia offensiva formata da Montalto e Carretta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Il Foggia

I pugliesi occupano la nona posizione a quota 49 punti, con due punti di ritardo dalla zona playoff (dalla terza all'ottava posizione) ed un vantaggio di undici lunghezze su quella playout, con la diciottesima piazza occupata momentaneamente dal Cesena.

I "Satanelli" lontano dallo stadio "Pino Zaccheria" viaggiano ad un ritmo da terzo posto, avendo ottenuto 26 punti in 17 match - attraverso 8 successi, 2 soli pareggi (entrambi risalenti al girone di andata, per 2-2 a Brescia e 3-3 a Cesena), e 7 battute di arresto - facendo peggio solamente di Cittadella ed Empoli.

Mister Giovanni Stroppa non convoca Tarolli per scelta tecnica e deve fare a meno degli infortunati Gerbo, operato di appendicite settimana scorsa, e Duhamel, a causa di alcuni dolori alla schiena.

Il Foggia scenderà in campo con il consueto 3-5-2: Guarna in porta; difesa con ballottaggio tra Tonucci e Calabresi, Camporese e Loiacono a completare il reparto; in mediana Zambelli e Kragl potrebbero essere riconfermati come esterni, con Agnelli, Greco e Deli che sembrano favoriti su Agazzi per i posti da interni; in attacco il duo dovrebbe essere ancora composto da Nicastro e Mazzeo.

Pubblicità

La squadra arbitrale

Ternana-Foggia sarà diretta dal Sig. Lorenzo Illuzzi della sezione AIA di Molfetta. Il direttore di gara sarà assistito dai guardalinee Sigg. Christian Rossi di La Spezia ed Andrea Tardino di Milano, e dal Quarto Uomo Sig. Marco Acanfora di Castellammare di Stabia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto