L’Argentina è riuscita a guadagnare in extremis il pass per Russia 2018 dopo un altalenante girone di qualificazione. La situazione era precipitata al punto da costringere la federazione ad esonerare il ct Edgardo Bauza ed a sostituirlo con Jorge Sampaoli. Nonostante ciò l’albiceleste ha faticato a trovare la quadratura del cerchio ed è riuscita a conquistare la qualificazione solo all’ultima giornata grazie alle prodezze di Lionel Messi contro il già eliminato Ecuador. Ad un mese dal calcio di inizio della rassegna iridata la Federcalcio argentina sta ultimando i preparativi in vista della campagna di Russia.

I vertici calcistici sudamericani non vogliono tralasciare nessun particolare e per arrivare al meglio all’atteso evento. Per tale motivo è stato elaborato un manuale sulla lingua e cultura russa che sarà distribuito all’intera delegazione prima di partire per l’Europa. Un prezioso vademecum per poter gestire al meglio ogni situazione e conoscere meglio la nazione che ospiterà il prossimo mondiale.

L'ottavo capitolo della discordia

Ad accendere la polemica nei confronti dei dirigenti argentini l’ottavo capitolo del manuale intitolato: ‘Cosa fare per conquistare una donna russa’. Nel paragrafo vengono consigliate alcune ‘tecniche’ di approccio e come comportarsi se ci si vuole avvicinare ad un avvenente fanciulla dell’est Europa.

"Bisogna essere puliti, avere cura di se stesse ed essere profumati". Inoltre viene suggerito a tecnici e calciatori dell’albiceleste di fare sempre attenzione alla propria immagine e che le donne russe vogliono sentirsi uniche ed importanti. “Forse anche loro vogliono venire a letto con voi ma prima di tutto desiderano essere trattate come persone di valore”.

La Federazione elimina il paragrafo dopo le critiche

Inoltre allo staff argentino viene consigliato di non essere troppo timidi. “Amano gli uomini che prendono l’iniziativa”. Tra i tanti suggerimenti l’invito ad essere selettivi perché ci sono tante belle donne in Russia ma non “tutte vanno bene per voi”.

Il manuale di corteggiamento ha fatto il giro del mondo provocando l’indignazione di chi da anni lotta per affermare diritti e rispetto per le donne. Inoltre l’iniziativa della Federazione argentina ha fatto infuriare mogli, fidanzate e tifosi della formazione sudamericana. Per evitare ulteriore polemiche i dirigenti hanno eliminato il capitolo della discordia.

Segui la nostra pagina Facebook!