La finale di Champions League si disputerà tra qualche giorno. A contendersi il trofeo saranno Real Madrid e Liverpool. A pochi giorni dalla sfida di Kiev, già si pensa alla stagione 2018/19. Nel weekend sono arrivati gli ultimi verdetti sulle squadre qualificate alla fase a gironi dei principali campionati europei. In Serie A, oltre alla Juventus campione d’Italia, avremo altre 3 squadre a completare il lotto. Si tratta di Napoli, Roma e Inter. I nerazzurri sono riusciti a conquistare il pass all’ultimo respiro, battendo in rimonta la Lazio. La Uefa ha già annunciato quali saranno le squadre in 1ª fascia, anche se mancherà una tra le due finaliste di questa stagione.

Di seguito andremo a conoscere tutti i dettagli, riportandovi la composizione delle altre fasce previste per il sorteggio dei gironi.

Fasce per i gironi di Champions League

Il nuovo regolamento introdurrà delle novità dalla stagione 2018/19 di Champions League. Dei principali 4 campionati europei (Spagna, Inghilterra, Italia e Germania), accederanno direttamente alla fase a gironi 4 squadre. Per quanto riguarda Francia e Russia, invece, andranno in 2. Visto che l’Atletico Madrid ha conquistato l’Europa League, staccherà il pass anche la terza classificata della Ligue 1. Si aggiungeranno poi i vincitori dei campionati di Portogallo, Ucraina, Belgio e Turchia. Detto questo, andiamo a scoprire i club qualificati e le rispettive fasce.

In 1ª fascia avremo Barcellona, Bayern Monaco, Juventus, Manchester City, Paris Saint-Germain e Lokomotiv Mosca. In aggiunta l’Atlético Madrid, più la vincente della finale tra Real Madrid e Liverpool. In 2ª fascia vedremo Borussia Dortmund, Manchester United, Napoli e Shakhtar Donetsk. In base alle squadre che si qualificheranno tramite i preliminari, Roma e Tottenham potrebbero guadagnare la 2ª fascia, altrimenti rimarrebbero in 3ª fascia con Lione, Monaco e Schalke 04.

Sicuramente in 4ª fascia saranno presenti Hoffenheim e Inter. Da definire, infine, le fasce di Club Brugge, CSKA Mosca, Galatasaray, Porto, Valencia e Viktoria Plzeň.

Alle 26 squadre già qualificate ai gironi di Champions League, si aggiungeranno altre 8 squadre dai preliminari, che saranno al via già il prossimo 26 giugno.

Tra le più quotate figurano Ajax, Basilea, Benfica, Dinamo Kiev e PSV Eindhoven. Il regolamento prevede la qualificazione di 4 dal percorso “Campioni” e 4 dal percorso “Piazzate”. Staremo a vedere chi potrà raggiungere la fase a gironi e cullare il sogno di arrivare alla finale di Madrid al Wanda Metropolitano. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere news su altri impegni calcistici in programma prossimamente.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!