Il campionato entra nel vivo con le ultime due giornate che decideranno chi andrà in Champions League, con la corsa tra Lazio ed Inter, e chi andrà in Serie B, con cinque squadre raccolte in due punti. Decisa praticamente la corsa scudetto con la Juventus che ha sei punti di vantaggio sul Napoli, mentre in zona Champions è ormai certa la partecipazione della Roma alla massima competizione europea il prossimo anno visto che i giallorossi hanno quattro punti di vantaggio sull'Inter quinta e due lunghezze in più della Lazio quarta, con queste ultime due squadre che si affronteranno nell'ultima giornata di campionato in una vera e propria finale.

L'Inter, in questo momento, sembra essere la squadra più in forma del campionato come testimoniano le ultime prestazioni. Contro la Juventus è arrivata la sconfitta per 3-2, ma i nerazzurri hanno dominato per gran parte del match pur giocando con l'uomo in meno dal 15' del primo tempo, mentre contro l'Udinese è arrivata la vittoria in scioltezza per 4-0 alla Dacia Arena, che ha visto salire in cattedra in particolar modo il fantasista brasiliano, Rafinha Alcantara, al suo primo gol nel campionato italiano. Rafinha che, intanto, ha rilasciato dichiarazioni molto chiare sul suo futuro, affermando come la sua intenzione sia quella di restare a Milano.

Il futuro di Rafinha

La trattativa tra Inter e Barcellona va avanti per il riscatto di Rafinha.

Il fantasista brasiliano è in prestito con diritto fissato a trentacinque milioni di euro più tre milioni di bonus legati al raggiungimento del piazzamento Champions. I nerazzurri stanno cercando di abbassare la cifra o, al massimo, posticipare al prossimo anno il riscatto, trasformando il diritto in obbligo e alzando la cifra a quaranta milioni di euro.

I blaugrana hanno aperto in particolar modo a quest'ultima opzione e gli sviluppi della trattativa sono previsti entro le prossime settimane.. Abbiamo esposto in altra sede i dettagli della trattativa Inter-Barcellona per Rafinha.

Il match contro la Lazio

Intanto, però, l'Inter pensa anche al campionato e alla corsa Champions.

Sabato prossimo ci sarà l'anticipo della trentasettesima giornata di campionato contro il Sassuolo, in uno stadio Meazza che si preannuncia tutto esaurito con oltre sessanta mila spettatori. All'ultima giornata, poi, ci sarà il big match contro la Lazio che varrà come una finale, con i biancocelesti che rischiano di dover fare a meno di Ciro Immobile e Luis Alberto.

Della corsa Champions ha parlato anche il noto giornalista, Giuseppe Cruciani, tifoso della Lazio, che si è detto preoccupato di un fattore su tutti:

"Corsa Champions? Il mio incubo è che la Lazio pareggi a Crotone e che l’Inter faccia una goleada contro il Sassuolo, così avrà a disposizione anche il pareggio nello scontro diretto in programma l’ultima giornata all’Olimpico”.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!