A fine maggio si disputerà la finale di Champions League, la competizione per club più importante a livello europeo. A seguire le informazioni sulla vendita dei biglietti e su dove si gioca la partita. La prima finalista è il Real Madrid. Gli spagnoli, campioni d'Europa uscenti, hanno eliminato il Bayern Monaco, al termine di un match molto combattuto in Spagna. La squadra di Zidane ha avuto la meglio grazie al 2-1 conquistato in trasferta una settimana fa, risultato difeso davanti al proprio pubblico ieri sera, pareggiando 2-2 grazie alla doppietta di Karim Benzema. Il nome della seconda finalista si conoscerà stasera, al termine della semifinale di ritorno Roma-Liverpool.

Vendita biglietti per la finale di Champions League 2018

Tanti sostenitori della Roma si stanno chiedendo in queste ore se siano ancora in vendita i biglietti per la finale di Champions League, nell'eventualità di una seconda rimonta clamorosa ai danni dei Reds dopo quella che ha eliminato il Barcellona ai quarti di finale. La risposta può essere letta nel comunicato ufficiale che appare nel sito ufficiale della Uefa, attraverso cui si informa che la finestra per l'acquisto dei biglietti è chiusa. Proseguendo nella lettura del comunicato, però, viene chiarito come le due società finaliste riceveranno 17.000 biglietti ciascuna, la cui vendita avrà inizio dopo che si conoscerà il nome della seconda finalista.

Ciò significa che, nell'eventualità di una qualificazione miracolosa, i tifosi della Roma potranno contare su un totale di 17 mila biglietti. Nei prossimi giorni vi forniremo le istruzioni su come procedere all'acquisto dei biglietti, a patto che la squadra giallorossa riesca a passare il turno e accedere alla finalissima in calendario il prossimo 26 maggio.

Il consiglio è di prestare la massima attenzione ai siti che praticano il secondary ticketing, ovvero il bagarinaggio online, che mettono in vendita i biglietti di un grande evento, tra cui la finale di Champions, a prezzi altissimi.

Dove si gioca

La finale dell'edizione 2018 della Champions League si giocherà al NSC Olimpiyskyi Stadium di Kiev.

Il fischio d'inizio è fissato per le ore 20.45. Comunemente chiamato come lo stadio Olimpico di Kiev, l'impianto ospita le gare casalinghe della Nazionale ucraina e della Dinamo Kiev, l'ex squadra di Andriy Shevchenko, indimenticato ex attaccante del Milan, nonché Pallone d'Oro, attuale commissario tecnico dell'Ucraina. L'atto conclusivo della Champions si disputerà due settimane dopo la finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!