La Serie B torna in campo alle ore 15. Attenzioni puntate sulle squadre impegnate nella lotta per la promozione diretta in Serie A. In palio c'è solo il secondo posto, perchè l'Empoli guidato da Aurelio Andreazzoli è già matematicamente certo della vittoria finale. I toscani giocheranno nel posticipo di lunedì sera, alle 20,30, contro la Cremonese. Il posticipo della domenica, alle 17,30, vedrà di fronte Cesena e Parma. Oggi il Frosinone, terzo della classe, riceverà la visita del Carpi. I laziali puntano alla conquista dell'intera posta in palio per il secondo posto, sperando in un passo falso delle dirette concorrenti.

Impegno difficile per il Palermo, che dovrà vedersela con la Ternana, a caccia di punti salvezza. Impegno arduo anche per il Venezia, che ospiterà il Foggia, che aspira a un posto fra le prime otto. Non meno interessante Bari-Perugia.

Le partite della 'zona calda'

Completano il quadro delle partite della quarantesima giornata Ascoli-Avellino, Cittadella-Brescia, Novara-Pescara, Salernitana-Entella e Spezia-Pro Vercelli. In testa alla classifica c'è l'Empoli con 78 punti, a seguire Parma 66, Frosinone 65, Palermo 64, Venezia 63, Bari e Cittadella 61, Perugia 59, Foggia 54, Carpi 51, Spezia 50, Salernitana 48, Brescia e Pescara 46. La zona calda: Cremonese 44, Cesena 43, Novara 42; Entella, Avellino ed Ascoli 41, Ternana e Pro Vercelli 37.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!