Assicuratosi il titolo di campione d'Italia per la settima stagione consecutiva (manca solo l'ufficialità), la Juventus sta già muovendosi sul mercato in vista della prossima stagione. Il duo Marotta-Paratici, come sempre attivo sul mercato in ogni sessione, sta pensando al dopo-Buffon, nel caso in cui l'estremo difensore campione del Mondo nel 2006 decida di smettere definitivamente alla fine dell'attuale stagione. Il nome nuovo che circola nelle ultime ore è quello di Mattia Perin, estremo difensore del Genoa e della Nazionale. Il classe '92, ex tra le altre di Padova e Pescara, si giocherebbe un posto da titolare con l'attuale vice Buffon, il polacco Wojciech Szczesny, che quest'anno ha comunque dimostrato di potersi giocare le sue chances grazie alle buone prestazioni fornite.

Ma la società bianconera deve battere la concorrenza del Napoli, come affermato anche dal presidente genoano Enrico Preziosi.

Juve, si profila un'estate calda sull'asse Torino-Parigi

Se da un lato i dirigenti juventini si stanno muovendo sul fronte portiere, dall'altro sono alla ricerca di elementi in grado di rinforzare la squadra in vista della prossima Champions League, obiettivo primario della squadra e dei tifosi. Il nome nuovo è quello di Layvin Kurzawa, esterno sinistro della squadra campione di Francia che nelle ultime stagioni non sempre ha trovato posto nella formazione titolare. Il giovane francese andrebbe a sostituire il partente Asamoah, che si sta per accasare ai rivali storici dell'Inter.

Sempre sullo stesso asse, nelle ultime ore sta circolando una clamorosa voce che vedrebbe i bianconeri interessati al capitano della formazione francese Thiago Silva. Operazione difficile da portare a termine, soprattutto per il grosso ingaggio richiesto dal brasiliano. Inoltre, sempre attuale è la pista che porta a Cavani, mentre le due società starebbero lavorando anche per portare a termine uno scambio sulla linea mediana, con Pjanic verso Parigi ed il giovane Rabiot che prenderebbe la direzione opposta.

Intanto, per quanto riguarda le altre operazioni ormai concluse da parte dei dirigenti juventini, si appresta ad arrivare a Vinovo il duo atalantino Caldara-Spinazzola, provenienza Atalanta, mentre è dato come certo partente lo svizzero Stephan Lichtsteiner, che nelle ultime settimane è stato fortemente accostato ai gialloblu del Borussia Dortmund.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!