Lecce sogna. La promozione in Serie B ha fatto indubbiamente crescere l'entusiasmo attorno alla squadra che ha raggiunto la cadetteria dopo 6 anni di sofferenza in Serie C. Di certo, alla formazione giallorossa non è mai mancato il sostegno dei suoi tifosi, e soprattutto da 3 anni a questa parte, quando si è insediata una società di leccesi ai vertici del club, lo stadio "Via del mare" è tornato a riempirsi come ai vecchi tempi.

La media dei 10.000 spettatori è sempre stata superata, e si spera che nel prossimo campionato si possa superare questa soglia. In questi giorni, intanto, si sta iniziando a parlare di Calciomercato, e intorno al Lecce circolano diversi nomi.

Calciomercato Lecce: spunta il nome di Falletti sulla trequarti

Ieri vi abbiamo fornito in esclusiva un'indiscrezione secondo cui il Lecce sarebbe interessato al portiere Maurantonio. I giallorossi chiederanno al Bologna di rinnovare il prestito di Perucchini - estremo difensore titolare negli ultimi anni - e con ogni probabilità si riuscirà a trovare un accordo. Tuttavia, al portiere bergamasco il Lecce vorrebbe affiancare un nome d'esperienza, con Maurantonio che sarebbe il primo nella lista di Meluso.

Sempre con il Bologna, il Lecce potrebbe trovare un altro accordo importante. Sulla trequarti, infatti, è spuntato con insistenza da qualche ora un nome che già in passato era stato accostato al club salentino, soprattutto nella sessione invernale di calciomercato: Cesar Falletti.

Il funambolico trequartista sudamericano è molto apprezzato dal direttore sportivo Mauro Meluso, ma il suo più grande estimatore sarebbe soprattutto Fabio Liverani.

L'ex capitano della Lazio lo ha allenato alla Ternana nell'anno della storica salvezza in Serie B, e per la prossima stagione lo vorrebbe con sé a Lecce.

I numeri di Falletti sono di tutto rispetto, dunque si tratterebbe di un acquisto di primissimo livello. In questa stagione ha giocato poco a causa di un infortunio, ma nonostante ciò è riuscito comunque a togliersi la soddisfazione di giocare e segnare in Serie A (11 presenze, 1 gol). Nelle due precedenti stagioni, invece, ha giocato in cadetteria, collezionando 16 reti in due campionati con un totale di 80 presenze.

Cesar Falletti, fantasista uruguagio, ricorda per caratteristiche un altro suo connazionale che a Lecce ha avuto grande fortuna: Ernesto Javier Chevanton. Certamente il giocatore del Bologna ha doti meno offensive (Chevanton era un bomber, lui è un trequartista), ma nei due si notano le stesse qualità di dribbling, imprevedibilità e velocità.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la pagina Lecce
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!