I bianconeri sono pronti a festeggiare il settimo scudetto consecutivo, entrando di fatto nella storia mondiale del calcio. Intanto però la società continua a programmare il mercato per cercare di comporre una rosa ancora più forte e tentare di continuare a vincere altri trofei. Questa è la politica del club bianconero, l'unico che in questi anni in Italia sta mietendo una serie impressionante di successi e che in Europa sta portando orgogliosamente il vessillo tricolore.

Pubblicità
Pubblicità

Marotta e Paratici stanno stringendo per alcuni grandi colpi

Su Raisport Ciro Venerato, grande esperto di calciomercato, [VIDEO] ha fatto il punto sugli affari che la Juventus sta provando a chiudere. Il primo rinforzo estivo dovrebbe essere Matteo Darmian, per il quale la dirigenza pare sia davvero ai dettagli. Il Manchester United a fine stagione lo cederà e pare che il terzino abbia accettato la proposta dei bianconeri.

Pubblicità

Insomma, per Darmian alla Juventus manca solo l'annuncio che arriverà dopo la fine del campionato. Stesso discorso per ciò che concerne Emre Can, che a fine campionato ufficializzera' il suo passaggio alla Vecchia Signora a parametro zero. Per lui è già pronto un contratto di 5 anni da circa 5-6 milioni di euro a stagione; proprio come quello riservato ai top players bianconeri.

Il super colpo della Juve arriverà nel reparto avanzato

La dirigenza di corso Galileo Ferraris ha in mente un restyling che coinvolgerà tutte le zone del campo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

La difesa sarà rinnovata in particolare sulle due fasce, dove sono previste due o tre partenze ed altrettanti arrivi. Anche il centrocampo con l'ormai prossimo arrivo di Emre Can, sarà ritoccato con altri arrivi importanti e migliorare la qualità del gioco della squadra di Massimiliano Allegri. Davanti invece si parla sempre con maggior insistenza della partenza di Mario Mandzukic, con destinazione probabile Cina o Premier League.

Anche Dybala sembra essere sulla graticola, anche se per farlo partire la Juve non accetta assegni inferiori ai 100-120 milioni di euro.

Ecco quindi che i pluricampioni d'Italia hanno bussato alle porte del Chelsea per cercare di capire quale fosse il margine di trattativa per un'eventuale cessione di Alvaro Morata. Lo spagnolo, come tutti sanno, ama i bianconeri e tornerebbe di corsa, tanto che Marotta avrebbe già trovato un'accordo con l'entourage della punta iberica.

Pubblicità

Il ragazzo sarebbe disposto a spalmare il proprio ingaggio, pur di rientrare a Torino e la dirigenza juventina, avrebbe avanzato la proposta di un prestito biennale con obbligo di riscatto ad una cifra ancora da definire.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto